A Very Gaga Thanksgivi..." /> A Very Gaga Thanksgiving: l'altra faccia di Lady Gaga

News Lady Gaga | © DANIEL ROLAND/AFP/Getty Images

Pubblicato il novembre 25th, 2011 | da Vittoria Borgese

2

“A Very Gaga Thanksgiving”: l’altra faccia di Lady Gaga

E’ andato in onda nella serata di ieri sull’emittente americana ABC, “A Very Gaga Thanksgiving” uno speciale con cui Lady Gaga ha festeggiato il Giorno del Ringraziamento mostrandosi ai suoi little monster sotto una luce completamente nuova: abiti sempre scenografici ma trucco molto delicato e soprattutto una voce limpida per una riproposizione senza fronzoli dei suoi ultimi successi.

Uno show di 90 minuti, concepito e diretto dalla stessa artista che si è raccontata mostrando il suo lato più privato e ha cantato per un pubblico in studio composto da amici e familiari otto dei suoi successi tra cui 5 degli ultimi pezzi: “The Lady is a Tramp” con Tony Bennett che si è esibito con lei all’inizio della serata, tessendone le lodi e definendola “il Picasso americano”  e poi  “Marry the Night” , “You and I”,  “The Edge of Glory” e “White Christmas“. Ma anche “Born This Way” in una classe di bambine della scuola elementare al fianco delle quali la cantante è rimasta seduta a preparare ricordini.

Lady Gaga | © DANIEL ROLAND/AFP/Getty Images

La conduttrice televisiva Katie Couric ha accompagnato Gaga nel racconto dei momenti che l’hanno ispirata nella composizione di alcuni brani a cui l’artista si è detta  particolarmente legata e nel presentarla la Couric ha detto:

Sappiamo tutti che Lady Gaga è un fenomeno e quella di stasera è una possibilità per conoscere meglio chi lei è sotto ai costumi selvaggi e le performance musicali. Vedere Lady Gaga  come uno studente delle scuole superiori ancora ferito per essere stata esclusa dalla fest, come figlia devota e sorella premurosa,  come una donna di 25 anni che abbraccia la fama e la fortuna che arriva da un giorno all’altro. Lei vi stupirà, vi delizierà, vi sorprenderà”- ha detto la Couric.

Un’intervista intensa  interrotta dal momento toccante dell’incontro con Suor Bayo, ex insegnante di Lady Gaga. Poi lo chef  Art Smith ha affiancato Gaga nella preparazione del tacchino e delle cialde per i suoi ospiti.

Un momento dunque molto speciale quello andato in onda ieri sera che ha mostato un lato diverso della star  nominata da Forbes la donna più potente nel mondo nel 2011, capace di vedere nel mondo  23 milioni di album e 64 milioni di singoli. Lady Gaga comunque non si ferma su un solo progetto e in attesa del video di “Marry the Night” di cui ieri sera in conclusione di spettacolo  ha svelato alcune anteprime ha pubblicato “A Very Gaga Holiday”, l’EP  natalizio, che vi abbiamo già presentato.

A seguire  “The Edge of Glory” e “You and I” :

 

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



2 Responses to “A Very Gaga Thanksgiving”: l’altra faccia di Lady Gaga

  1. alee says:

    Superba.. gli altri video sono anche più belli!

  2. LittleMonster :3 says:

    Semplicemente stupenda… lascia trasparire la sua finezza, bravura, dolcezza e gentilezza. La parte in cui si mette a parlare con le bimbe di una scuola elementare mi fa tanta tenerezza! Il video più bello che abbia mai visto, come sempre Gaga non si smentisce mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi