News AC/DC

Pubblicato il aprile 17th, 2014 | da Angelo Moraca

0

AC/DC, i prodromi del (probabile) ritiro

I prodromi del (probabile) ritiro dalle scene degli AC/DC sarebbero dettati da ragioni di salute che hanno colpito Malcolm Young in queste settimane. Sebbene le voci di corridoio circolani repentine, nulla ci è dato sapere circa le reali condizioni del membro fondatore degli AC/DC colpito forse da un ictus che lo ha reso impossibilitato a suonare (forse mai più). Eppure Brian Johnson dice a chiare lettere che il prossimo mese di Maggio il gruppo si ritroverà in uno studio di registrazione a Voncouver, in Canada, per fare il punto della situazione e vedere se ci sono nuove idee da sviluppare e da inserire, magari, in un prossimo CD.

I fan aspettano il tour celebrativo i 40 anni di carriera del gruppo australiano ma tutto sembra convergere per il loro ritiro dalle scene. Il patto “o si va avanti tutti insieme o ci si ferma” è in bilico dopo le parole di Johnson che si riguarda dal rilasciare ulteriori informazioni circa lo stato di salute di Malcolm Young: “Sul futuro preferirei non dire nulla, non escludo niente. Uno dei ragazzi ha una malattia debilitante, ma preferisco non parlarne troppo. E’ un tipo orgoglioso, che tiene alla sua privacy, un ragazzo fantastico.” 

Pochi giorni fa, poi, è la stessa band che tramite i social network ha rilasciato un comunicato stampa che parla apertamente ai propri fan. C’è la sensazione che questo 2014 sia un anno ricco di colpi di scena. Queste le parole della band:

Dopo 40 anni di vita dedicati agli AC / DC, il chitarrista e membro fondatore Malcolm Young prenderà una pausa dalla band per motivi di salute. Malcolm ringrazia le legioni di irriducibili fans di tutto il mondo per il loro amore senza fine e per il sostegno.

Alla luce di questa notizia, gli AC / DC chiedono che sia rispettata la privacy di Malcolm e della sua famiglia durante questo periodo. La band continuerà a fare musica.

 

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi