News

Pubblicato il aprile 18th, 2016 | da Luisa Fazzito

0

AC/DC: Axl Rose sostituisce Brian Johnson per il tour

Gli AC/DC riprenderanno il Rock Or Bust World Tour con una novità: Axl Rose sostituisce Brian Johnson per il resto del tour. Lo storico cantante della band australiana è stato infatti costretto a lasciare il suo posto per problemi di salute, Johnson infatti rischiava di perdere completamente il suo udito. Oggi gli AC/DC confermano le voci che nei giorni scorsi si sono susseguiti sul web:

I membri degli AC/DC desiderano ringraziare Brian Johnson per il suo contributo e la sua dedizione alla band nel corso degli anni. Gli facciamo i migliori auguri per i suoi problemi di udito e per il suo futuro. Vogliamo che questo tour termini così come è iniziato, e allo stesso modo comprendiamo, rispettiamo e sosteniamo la decisione di Brian di lasciare il tour e salvaguardare la sua salute. Siamo focalizzati sull’obiettivo di portare a termine l’impegno con il tour per tutti coloro che ci hanno sostenuti negli anni, e riteniamo una fortuna che Axl Rose ci abbia gentilmente offerto il suo supporto.

axl rose sostituisce Brian Johnson per il Rock Or Bust World Tour

Axl Rose sostituisce Brian Johnson per il Rock Or Bust World Tour

 

Il tour europeo negli stadi partirà il 7 maggio da Lisbona, e terminerà il 12 giugno ad Aarhus, Danimarca come precedentemente annunciato (di seguito il calendario integrale). Successivamente, Axl Rose si imbarcherà nel “Not In This Lifetime” Summer Stadium Tour con i suoi Guns N’ Roses.

I 10 show negli USA che sono stati rinviati verranno riprogrammati e annunciati a breve, sempre con la partecipazione di Axl Rose.

“Rock Or Bust” è l’ultimo album di inediti degli AC/DC entrato direttamente al n.1 in 10 Paesi: Australia, Austria, Belgio, Canada, Svizzera, Finlandia, Francia, Norvegia, Svezia e Germania dove ha stabilito il record come disco internazionale con maggior numero di copie vendute in una settimana degli ultimi 10 anni. In altri 25 Paesi, tra cui Stati Uniti, Spagna, Polonia, Nuova Zelanda, Giappone, Repubblica Ceca, Danimarca, Ungheria, Olanda e Italia, l’album ha debuttato nella Top 5.
Nel nostro Paese “Rock Or Bust” ha fatto il suo ingresso al terzo posto della Top 100 Album FIMI/GFK, in pochissimo tempo ha raggiunto il disco di Platino e ha venduto, ad oggi, oltre 60 mila copie.
“Rock or Bust” contiene 11 brani inediti ed è stato pubblicato a sei anni di distanza da “Black Ice”.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi