showbiz 411", sarà la cantante Adele Adele canterà la colonna sonora del nuovo film di James Bond | MelodicaMente

News Adele | © Gareth Cattermole/Getty Images

Pubblicato il settembre 24th, 2012 | da Stefano Pellone

0

Adele canterà la colonna sonora del nuovo film di James Bond

Secondo quando riportato dal sito “showbiz 411“, sarà la cantante Adele a interpretare il tema principale della colonna sonora di “Skyfall“, l’ultimo attesissimo film di James Bond.

La notizia arriva a poco più di un mese dall’uscita ufficiale nelle sale del film, che debutterà in Gran Bretagna il 26 ottobre, a cinquanta anni dalla prima visione del primissimo film della saga di James Bond, “Licenza di uccidere“. Per vedere “Skyfall” nelle sale italiane dovremo invece aspettare il 31 ottobre.

Per la cantante inglese, vera rivelazione musicale dello scorso anno, si tratterebbe della consacrazione: il nome di Adele si aggiungerebbe alla lunga lista di cantanti e musicisti che hanno legato la propria voce alle colonne sonore dei film di 007, musicisti e cantanti del calibro di Tom Jones (che cantò per “Thunderball”), Shirley Bassey (famosissima la sua sigla di “Goldfinger”), Madonna (sua la colonna sonora di “Die another day”), Duran Duran (bellissimo il video di “A view to kill”) e Paul McCartney (che si esibì con la sigla di “Vivi e lascia morire”).

Adele | © Gareth Cattermole/Getty Images

Da quanto si è appreso la canzone che canterà Adele avrà lo stesso titolo del film, rientrando quindi nel solco della “tradizione” che voleva la colonna sonora dello stesso titolo del film, andando così a rompere i due casi eccezionali di “Casino Royale” (la cui sigla si chiamava “You know my name”) e “Quantum of Solace” (il cui titolo della sigla era “Another way to die”).

Nonostante i fior fiori di nomi che si sono cimentati nell’impresa di cantare nella colonna sonora dei film di James Bond, incredibilmente nel corso degli anni ci sono state soltanto tre nomination all’Oscar come migliori colonne sonore, e sono state nel 1974 da parte di Paul e Linda McCartney per “Live and Let Die” tratto da “Vivi e lascia morire”, nel 1978 da Carly Simon per “Nobody Does it Better” per “La spia che mi amava” nel 1982 da Sheena Easton con “For your eyes only” tratta da “Solo per i tuoi occhi”. Chissà se Adele riuscirà nel miracolo di ottenere anche la nomination all’Oscar.

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi