Video Aerosmith | &copy, Steven Lawton/Getty Images

Pubblicato il ottobre 20th, 2012 | da Chiara B

0

Aerosmith tornano dopo otto anni col video “What Could Have Been Love”

Ad otto anni dal loro ultimo album, gli Aerosmith sono finalmente tornati con il loro nuovo lavoro “Music From Another Dimension!” e da poche ore hanno pubblicato il video di “What Could Have Been Love”, primo singolo estratto che anticipa l’intero disco. La nuova fatica discografica della band di Boston sarà distribuita nei negozi di dischi e resa disponibile al download negli stores digitali a partire dal prossimo 6 Novembre, questo primo brano ci consente di cominciare a farci un’idea su ciò che ci aspetta. E se tanto ci dà tanto, dobbiamo aspettarci grandi cose.

Dopo più di 40 anni di carriera, gli Aerosmith sono ormai diventati una certezza, una garanzia di qualità musicale. Per presentare il loro nuovo album “Music From Another Dimension!” Steven Tyler e compagni hanno scelto di puntare su una ballad rock dal sapore vagamente retrò, ma tipicamente loro.

Aerosmith | &copy, Steven Lawton/Getty Images

Il video, pubblicato poco fa nel canale youtube ufficiale della band, ci mostra una storia d’amore controversa, i cui confini non sono perfettamente definiti. In un tipico fumoso bar statunitense gli Aerosmith al completo suonano  e bevono stesi sul bancone, tra ragazzi che si sfidano a biliardo. Seguiamo poi le vicissitudini di un amore di cui non sappiamo bene se sia mai esistito o se sia solo frutto dell’immaginazione di chi l’avrebbe voluto vivere.

Tra scene che ricordano i filmati in Super 8 e di cui non riusciamo a capire se siano ricordi o sogni ad occhi aperti, seguiamo la ricerca di sé del protagonista, il tutto accompagnato dalla voce potente ed inconfondibile di Tyler. Un video semplice nella struttura, ma un po’ difficile da comprendere, neppure il finale ci aiuta a capire totalmente il suo significato.

A prescindere dal videoclip in sé per sé, “What Could Have Been Love” è un brano in pieno stile Aerosmith, che lascia spazio a emozioni profonde in chi ascolta. E’ solo una piccola anticipazione di ciò che potremo sentire in “Music From Another Dimension!”, se andiamo ad escludere “Legendary Child” e “Love Alot” già presentati nel precedente tour della band. Dopo otto anni, ci siamo quasi.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi