News Michel Telò - Ai se eu te pegu

Pubblicato il gennaio 10th, 2012 | da Vittoria Borgese

0

“Ai se eu te pego”: Michel Telò vs Los Locos

Ai se eu te pego, tormentone brasiliano del momento, che  nella versione pubblicata da  Michel Telò ha raggiunto i vertici delle classifiche di molti paesi spopolando anche sui campi di calcio dove famosi calciatori festeggiano i gol usando i passi di danza che accompagnano il brano, è da ieri al centro di una disputa scoppiata tra la New Music International Srl e la Energy Production.

Il successo del pezzo, dal ritmo contagioso, è nato dopo la diffusione di un video in cui  Neymar, giocatore del Santos, prima di scendere in campo si esibiva nel balletto che accompagna il brano: la cosa è parsa al giocatore così divertente da portarlo a festeggiare le sue reti esibendosi nella coreografia di “Ai se eu te pego“. Da quel momento alla diffusione mondiale, il passo è stato breve e il tormentone ha contagiato anche sportivi del calibro di Cristiano Ronaldo e per l’Italia  Boateng, Pato e Robinho che si dilettano  nel fortunato balletto ad ogni gol.

Michel Telò – Ai se eu te pego

Bene, oggi che “Ai se eu te pego” di Michel Telò è divenuto un vero e proprio successo mondiale e in Italia ha conquistato i vertice delle classifiche dei brani più venduti restando tra i brani più trasmessi dalle radio sorpassando anche la telentuosa Adele, ecco divampare le dispute legali in merito ai diritti per l’uso del brano, che come proposto da Michel Telò risulata essere una versione del brano inciso alcuni anni fa scritto dai brasiliani Antonio Dyggs e Sharon de Axe Moi e poi proposto in svariate versioni.

La Energy Production che ha pubblicato per l’Italia la versione di Michel Telò, ritiene che alcune  versioni di “Ai se eu te pego”  siano potenzialmente in grado di confondere le idee al pubblico generando disordine in merito alle differenze tra le due versioni: si è in particolare fatto riferimento alla pubblicazione da parte dei Los Locos, per la New Music International, di una versione del celebre tormentone che risulterebbe molto simile a quella del brasiliano Telò e porterebbe a parlare di concorrenza sleale.

La New Music International sostiene invece il proprio diritto di divulgare la versione proposta dai Los Locos che sarebbe diversa per “sonorità e arrangiamento” da quella di Michel Telò.

Queste entrambe le versioni:

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi