News

Pubblicato il ottobre 3rd, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Alessandra Amoroso ad O’ Scià con Claudio Baglioni, video

Si è conlusa l’edizione 2011 di O’Scià,  la rassegna di musica e arte , che dal 27 Settembre al primo Ottobre ha animato Lampedusa portando sull’isola oltre 60 musicisti  che hanno così dimostrato vicinanza e solidarietà alla popolazione che si trova ad affrontare la grave emergenza degli sbarchi. La cornice di molti eventi è stata la spiaggia della Guitgia che ha accolto, tra gli altri anche Mario Biondi, Chiara Canzian, Patty Pravo, Pooh, Anna Tatangelo, Alessandra Amoroso, Loredana Errore, EmmaAnnalisa   Zucchero  Edoardo Bennato, Samuele Bersani, Pino Daniele,  Fiorella Mannoia, Pfm, Massimo Ranieri, Enrico Ruggeri.

Alessandra Amoroso | Pagina Facebook

Padrone di casa è stato, come del resto anche nelle scorse edizioni,  Claudio Baglioni, promotore della rassegna che quest’anno ha ospitato anche molti volti giovani provenienti dai talent show. La vincitrice di “Amici“,  Alessandra Amoroso  ha duettato assieme al cantautore romano: per loro l’interpretazione della celebre “Strada Facendo“,che vi proponiamo a seguire, nella serata di venerdì 30 che ha anticipatoquella conclusiva del giorno seguente in cui sono stati registrati 10 mila spettatori. E per ricambiare al regalo fatto a Lampedusa e alla sua gente, il sindaco della città, Bernardino De Rubeis, ha annunciato che verrà conferita agli artisti che si sono alternati nelle varie edizioni di O’Scià la cittadinanza onoraria di Lampedusa: è stata una “decisione unanime del  Consiglio comunale” – ha detto il sindaco che ha poi ringraziato tutti  “gli artisti per la  vicinanza dimostrata alla nostra terra, spesso dimenticata dal mondo e dalla politica”.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Rispondi

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi