, il nuovo album di Alessandra Amoroso Alessandra Amoroso, tra pop e soul ecco "Amore Puro" | MelodicaMente

Uscite Discografiche Alessandra Amoroso  -  Amore Puro - Artwork

Pubblicato il settembre 22nd, 2013 | da Davide Diviggiano

0

Alessandra Amoroso, tra pop e soul ecco “Amore Puro”

La pubblicazione di “Amore Puro”, il nuovo album di Alessandra Amoroso, è alle porte. In realtà il suo ritorno è già stato anticipato dal primo singolo omonimo estratto lo scorso 30 agosto, subito in vetta su iTunes in poche ore e il cui videoclip ha raggiunto oltre due milioni di visualizzazioni in pochi giorni, uno straordinario record. Il disco conta la speciale produzione di Tiziano Ferro e Michele Canova che insieme ad Alessandra hanno dato vita ad un progetto unico e ricco di novità, con pezzi ricchi di inedite sonorità e arrangiamenti che presentano una nuova Alessandra. Oltre al classico pop italiano, la cantante leccese affronta per la prima volta il genere che si combina in un perfetto connubio la sua timbrica sabbiata, nera: il soul.

Il disco presenta tracce quali “Fuoco d’Artificio” scritta per lei da Emili Sandè che dona ad un testo profondo e intenso un arrangiamento e uno stile unico, innovativo.  La tracklist presenta anche un inedito in lingua inglese “Hell or High Water” incisa a Los Angeles e vede l’anima black di Alessandra libera di esprimersi, sostenuta degnamente da un vero coro gospel. Troviamo anche la preziosa collaborazione di Biagio Antonacci in “Non Devi Perdirmi” e l’inedito debutto di Alessandra come cantautrice in “Da Casa Mia”.

Alessandra Amoroso - Amore Puro - Artwok

Alessandra Amoroso – Amore Puro – Artwok

Ecco alcune dichiarazioni rilasciate da Alessandra (in anteprima da Tv Sorrisi e Canzoni) durante la conferenza stampa di ieri, per la presentazione ufficiale di “Amore Puro” presso il Globe Theatre di Roma in cui esprime la soddisfazione di aver collaborato con Tiziano Ferro e la gioia di aver affrontato con la giusta tempistica un lavoro ricco di novità:

Sono un po’ in ansia. Questo anno di lavoro è stato unico, non ho mai avuto così tanto tempo per fare un disco. Avevamo da un po’ di giorni a qualche mese. È stato stressante, ho fatto un po’ il pendolino in treno ma è andata benone. All’inizio è stato traumatico incontrare Tiziano Ferro. Essendo lui un artista che ha caratterizzato la mia vita, è stata dura. Sinceramente dal primo momento c’è stata una bella energia. Sono stata anche brava anche io poi a reagire, avevo un grande timore, siamo stati molto bene. Immaginate voi, lui è un’artista speciale e ho cantato provini di canzoni che portavano la sua voce. È stato carino, mi ha tranquillizzato. Spero continui la collaborazione, è una persona speciale.

Alessandra commenta così il suo debutto da cantautrice in “Da Casa Mia”:

Avevo un diario segreto, conservato da tanto tempo con tutte le mie cose più intime, legate anche alla terra dove vivo. Ho inviato una mail a Tiziano dove “confidavo” questi miei pensieri. Non sapevo se erano parole sensate, ma gli è piaciuta ed è andata benone. Ho scritto la canzone nella tratta da Milano a casa, racconto della mia terra: il Salento.

La tracklist non presenta “Il Solo al Mondo”, brano scritto da Kekko dei Modà che doveva far parte di questo disco ma che è stato lasciato inedito per altri progetti:

Ci tenevo molto a quella canzone scritta da Kekko dei Modà, ci tengo molto a lui e sono certa che avrà spazio in qualcosa che ci sarà in futuro.

Alla domanda su una sua possibilie partecipazione a Sanremo o come prossima coach di Amici risponde:

La tappa di Sanremo ci potrebbe essere, sono molto concentrata sui miei progetti, chissà che non possa succedere. Non posso non pensare all’idea di partecipare, un giorno, al Festival. Per il resto non credo di essere pronta, ho molto da imparare e poco da insegnare. Non so se farei la giudice di un talent show, forse è ancora presto.

Alessandra esprime anche un pensiero tra la comunicazione che c’è tra lei e il suo pubblico:

Twitter spesso è il mio modo per parlare con loro, a volte faccio capire che nella vita sono come loro, non sono diversa. Leggo spesso quello che dicono. Odio in generale Internet, quando finisco il palco preferisco andare fuori e parlare con loro, non ci sono barriere o transenne tra di noi.

Ricordiamo che “Amore Puro” sarà disponibile in tutti i negozi di dioschi e digital stores dal prossimo 24 settembre, già aperte le prevendite dell’anteprima di “Amore Puro – Live Tour 2013” con le due date: 03 Dicembre Forum di Assago (MI) e il 05 Dicembre al Palalottomatica di Roma, già venduti oltre otto mila biglietti in una sola settimana.

Per questo album sente di lasciare anche un commento il presidente Sony, casa discografica di Alessandra:

E’ il coronamento di un sogno. È partita con un’idea di mettere insieme due tipi di produzione, abbiamo lavorato tantissimo in team con Tiziano Ferro e Michele Canova che hanno prodotto l’album. Questo disco rimarrà nel tempo.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Nato a Manduria il 10 Giugno 1990, vive a Lecce. Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università del Salento è un giornalista, addetto stampa e reporter per diverse testate di Sport, Musica e Spettacoli. Ama la musica soul e gospel, non per altro il suo film preferito è Sister Act dell'amatissima Whoopi Goldberg. Artisti preferiti? Molte voci nere internazionali: Macy Gray, Aretha Frankin, Amy Winehouse, Whitney Houston, Alicia Keys, Gloria Gaynor. Tra le italiane Alessandra Amoroso e Nina Zilli, la loro timbrica richiama molto il suo genere musicale.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi