News Marco Carta

Pubblicato il gennaio 29th, 2010 | da Mara Parlongo

10

Amici: Billboard riconosce la “rivoluzione” Marco Carta

Ormai bisogna guardare in faccia la realtà: i talent-show non sono solo un fenomeno televisivo ma un vero e proprio evento discografico; artefice di questo radicale cambiamento, è la vetrina dei talenti più seguita in Italia, “Amici di Maria De Filippi“. Il ricoscimento  arriva direttamente, dal “guru” dell’ambiente musicale, Billboard, la rivista settimanale americana che dal 1936 si dedica solo alla musica.

Di recente la rivista americana, ha pubblicato un articolo, dedicato esclusivamente ad “Amici”, titolandola “Friendsin high place (“Amici” ai piani alti) semplice e simpatico, con un ovvio riferimento-omaggio alla mitica sitcom “Friends“, che ha fatto diventare famosi personaggi del calibro di Jennifer Aniston, Courtney Cox o Matthew Perry.

Billboard racconta la storia di Amici, dapprima reality TV, solo per artisti in erba che sfornava vincitori sottovalutati e snobbati dalle case discografiche, dopo, dal fenomeno Marco Carta, una vera e propria vasca di talenti da dove i produttori e non solo possono attingere.

Il passo avanti è stato fatto anche grazie all’inserimento di 5 discografici, all’interno del programma, Rudy Zerbi presidente Sony Music, Marco Alboni amministratore delegato Emi Music, Alessandro Massara amministratore delegato Universal Music, Marcello Balestra direttore artistico Warner Music e Stefano Senardi consulente senior per la Sugarmusic, che ammettono di poter lanciare dei nuovi talenti a costi contenuti,  acquisendo anche, grazie al programma, notorietà per se stessi e per le varie case discografiche.

La discografia si è accorta delle potenzialità dei talent show, grazie a Marco Carta, vincitore di Amici 2007, arrivato a vincere lo scorso anno  il Festival di Sanremo e a vendere più di 50mila copie con il suo primo album. Da qui i talenti si sono susseguita a raffica, Karima Ammar, che nella scorsa edizione di Sanremo (categoria Giovani)  ha incontrato pareri positi dalla critica; per non parlare dell’edizione 2008 del talent show della De Filippi, che ha visto il trionfo (televisivo e discografico) di  Alessandra Amoroso seguita da Valerio Scanu (che parteciperà al Festival di  di Sanremo 2010 nella categoria Big), ma anche di Luca Napolitano (nel frattempo diventato anche  un po’ attore).

Insomma, ormai i talent show sono all’apice del successo, lo dimostra il fatto che Maria De Filippi è al suo secondo riconoscimento internazionale, il primo con la rivista Variety, e ora con la rivista più illustre e importante, in ambito musicale.

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



10 Responses to Amici: Billboard riconosce la “rivoluzione” Marco Carta

  1. rosita says:

    Il merito e’ di Marco Carta, un grande!

  2. nadia says:

    Grande Marco Carta!

  3. antonio says:

    Marco Carta ha spianato la strada agli altri ragazzi lui e’ il vero talento .

  4. mpaola says:

    Solo la RAI fa finta di ignorare la cosa…. o evita di nominare il vincitore dellla scorsa edizione festivaliera o addirittura da dati completamenti falsi del tipo “Chi ricorda l’ultimo vincitore ?” …Dimenticando di proposito che ,cosa molto strana per sanremo, alla vittoria è seguita anche quella delle vendite….bah!!!

  5. luca says:

    Carta e’ stato il pioniere, ha spianato la strada agli altri ma non credo che faranno successo come lui

  6. gelsomina says:

    Il merito è di MARCO CARTA….. che ha spinato una superstrada….ma lui E’….e rimane l’unico vero talento e non credo che gli altri avranno il suo “VERO SUCCESSO”

  7. maria grazia says:

    Marco e’ l’unico grande talento uscito da un talent show…cio’ che ha fatto l’ha fatto grazie a se stesso e al suo pubblico.
    Non e’ un semplice prodotto discografico che va avanti a forza di spinte e pubblicita’…lui va avanti grazie a talento e carisma..si fa amare dalla gente!
    Forza Marco..sempre con te!

  8. mical says:

    Scusate ma marco ha venduto oltre 80.000 mila copie con il suo primo cd non 50!!!anche perchè è stato disco di platino più le vendite successive insomma ha venduto il doppio di quello che c’è scritto! Ci tengo a sottolineare che Marco è emerso proprio perchè aveva quella marcia in più che è mancata ai cantanti e vincitori precedenti. In più a differenza dei suoi succesori che, hanno goduto di campagne pubblicitarie da far invidia a Madonna, Marco ha costruito il suo successso da solo, con le sue gambe, nessuno nella trasmissione aveva puntato su di lui, solo a cose fatte e successo raggiunto l’anno dopo si sono accomodati sul carro del vincitore, utilizzandolo per pubblicizzare e dar lustro alla propria trasmissione. Complimenti a Marco comunque per aver dato a chi ama la musicala possibilità di farsi conoscere dalle case discografiche.

  9. evacartinaaaaaaa says:

    il merito va tutto a un grande artista=)=)marco carta un nome un talento mille emozioni=)sei un grande e sarai sempre il migliore!!!

  10. roberta says:

    MARCO HA VINTO IL DISCO DI PLATINO CON IL SUO PRIMO CD QUINDI BEN OLTRE LE 50 MILA COPIE ED E’ FUORI DI OGNI DUBBIO CHE LUI E’ STATO L’APRIPISTA X TUTTI GLI ALTRI …IO PERO’ SONO RIMASTA COLPITA SOLO DA LUI E DALLA SUA SPLENDIDA VOCE FIN DAL PRIMO ISTANTE IN CUI L HO SENTITO CANTARE …MARCO SEI U N I C O !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi