News Antonio Maggio | © Daniele Venturelli/Getty Images

Pubblicato il febbraio 16th, 2013 | da Vittoria Borgese

0

Antonio Maggio vince Sanremo Giovani. A Rubino il premio Mia Martini

E’ Antonio Maggio il vincitore di Sanremo Giovani 2013: la serata di ieri dedicata alle canzoni che hanno fatto la storia del Festival ha, coma da tradizione, ospitato anche la finale dei Giovani.

Quattro gli artisti in gara: Renzo Rubino, favorito alla vigilia, con “Il postino (amami uomo)”, Ilaria Porceddu con “Baciami?”, I Blastema con “Dietro l’intima ragione” e Antonio Maggio con “Mi servirebbe sapere”  hanno avuto accesso alla finale di ieri dopo le eliminazioni dei martedì e mercoledì. Tra gli eliminati anche Il Cile, a cui è stato assegnato ieri il premio per il miglio testo.

L’esibizione dei Giovani ha avuto inizio nella tarda serata, solo dopo le performance dei 14 Big in gara che si sono cimentati nell’interpretazione di pezzi della storia del Festival, Antonio Maggio si è esibito per primo sfoggiando tutta la carica e l’ironia di un pezzo “Mi Servirebbe Sapere”, contenuto nel suo album d’esordio “Nonostante Tutto” (Universal Music Italia). Il cantautore pugliese oltre ad aggiudicarsi la vittoria della 63 esima edizione del Festival ha anche ricevuto il Premio della Sala Stampa Radio-Tv-Web “Lucio Dalla” per la Sezione Giovani e il Premio A.F.I quale “ironico e creativo interprete del nuovo panorama musicale“.

Antonio Maggio vince Sanremo Giovani | © Daniele Venturelli/Getty Images

Antonio Maggio vince Sanremo Giovani | © Daniele Venturelli/Getty Images

Maggio, ex membro degli Aram Quartet, vocal band vincitrice della prima edizione di X Factor, ha accolto l’annuncio non riuscendo a trattenere l’emozione per il successo inaspettato: tra le lacrime ha sollevato il premio dedicandolo ai genitori che dalla platea lo applaudivano orgogliosi. A lui è andato il 43% delle preferenze della giuria di qualità che nell’ordine ha poi assegnato il 25% dei voti ai Blastema, il 24% a Ilaria Porceddu e l’8% a Renzo Rubino.

L’album d’esordio “Nonostante Tutto”, uscito  il 12 febbraio, contiene dieci brani dalle sonorità elettro-pop interamente scritti, testi e musiche, da Antonio Maggio che da fine febbraio sarà impegnato in uno store tour in cui presenterà in acustico, piano e voce, “Nonostante Tutto”: il 26 febbraio a La Feltrinelli di Roma (via Appia Nuova, 427), il 27 febbraio a La Feltrinelli di Genova (via Ceccardi, 16), il 28 febbraio a La Feltrinelli di Torino (Stazione Porta Nuova), l’1 marzo a La Feltrinelli di Milano (piazza Piemonte, 2).

Questa la tracklist dell’album:

  1. Nonostante Tutto
  2. Mi Servirebbe Sapere
  3. Anche Il Tempo Può Aspettare
  4. Sotto La Neve
  5. Parigi
  6. Doretta Mia
  7. Un’Altra Volta
  8. Inconsolabile
  9. Figli Maschi
  10. Chiedilo Alla Sera

 

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi