News Apicella

Pubblicato il febbraio 23rd, 2011 | da Rachela Saletta

0

Apicella annulla il concerto agli Arcimboldi, venduto un solo biglietto

E’ stato comunicato che sarà annullato il concerto che il menestrello di Arcore, Gustavo Apicella, avrebbe dovuto tenere il 10 marzo prossimo sul palcoscenico degli Arcimboldi. Uno dei motivi principali è la paura di ricevere pesanti contestazioni dopo il caso Ruby; la seconda motivazione è il flop della prevendita: pare si sia venduto un solo biglietto.

Per quanto riguarda la prima motivazione, il rischio sarebbe stato avere una platea vuota e molti più spettatori fuori a tirare le uova contro lo chansonnier di Berlusconi. Le date dei concerti erano state scelte più di due mesi fa, quindi prima  che la notizia dei festini ad Arcore in cui Apicella partecipava con esibizioni live  e delle rivelazioni secondo cui  i suoi cd venivano usati come buste in cui infilare i compensi per le ospiti, fosse di dominio pubblico.

Gli organizzatori del concerto di Apicella hanno informato il Teatro degli Arcimboldi che il concerto previsto per il giorno 10 marzo è rinviato. Non appena sarà definita la nuova data, ne daremo informazione. Per le modalità di rimborso dei biglietti consultare il sito www.ticketone.it” – Questo il comunicato che appare sul sito del Teatro degli Arcimboldi. Secondo quanto si rileva da Ticketone però, al momento sarebbe stato venduto un unico biglietto, almeno sul circuito delle prevendite.

Giuseppe Manzoni, consigliere delegato dei Pomeriggi Musicali, riferisce: “Sono stato contattato dagli organizzatori che hanno sollevato qualche dubbio sull’opportunità del concerto, considerato il clima generale. Apicella non voleva mettere a repentaglio la sua figura di professionista esibendosi in questo momento. Il contratto, se si fosse concluso, sarebbe stato direttamente tra noi e Apicella, che per altro non conosco. Affitto sala per 15mila euro più tecnica e servizi.

Non avremmo comunque tirato fuori un euro”  ribatte Manzoni “Anzi, ci avremmo guadagnato. Non è la prima volta che noleggiamo la sala, da anni lo facciamo con Zelig. Certo, un concerto di Apicella non è in linea con la nostra programmazione e infatti non era sotto il nostro marchio. Rientrava in un calcolo economico“.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi