News Arcade Fire | © GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images

Pubblicato il marzo 6th, 2012 | da Chiara B

0

Arcade Fire, pronti due remix per il Record Store Day

Anche gli Arcade Fire parteciperanno all’iniziativa del Record Store Day, che si svolgerà nel corso del prossimo 21 Aprile. Per l’occasione la band indie canadese ha realizzato ben due brani, ovvero “Sprawl II” e “Ready To Start”, remixate da Damian Taylor, celebre produttore che ha collaborato anche con Bjork, Kasabian, Metallica, Depeche Mode, Placebo e molti altri.

Entrambi i remix saranno disponibili nel corso del Record Store Day in un’esclusivo formato su vinile 12″ in numero limitato: ne saranno infatti distribuite soltanto 1000 copie in tutto il mondo. Per i fan più accaniti che vorranno tentare di accaparrarsi questo vero e proprio cimelio degli Arcade Fire, saranno minuti di pura battaglia. Minuti, sì, perchè siamo sicuri che le 1000 copie andranno esaurite poco dopo l’apertura delle vendite.

Arcade Fire | © GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images

Sia “Sprawl II” che Ready To Start” sono contenuti in “The Suburbs” terzo album della band ed uscito nel 2010. Da allora non sono stati pubblicati altri dischi, ma a quanto pare gli Arcade Fire starebbero lavorando in questi mesi ad un nuovo lavoro che dovrebbe uscire a breve.

Nel frattempo, però, il gruppo non è stato con le mani in mano, si è dato da fare lavorando a progetti paralleli. Uno di questi è “Abraham’s Daughter”, canzone che Win Butler e compagni hanno composto appositamente per essere inserita all’interno della colonna sonora di “The Hunger Games”. Oltre a questo brano, che sarà trasmesso sui titoli di coda, gli Arcade Fire hanno inciso anche un secondo pezzo, dal titolo “Horn Of Plenty”, sempre contenuto tra i brani della soundtrack di questo film.

The Hunger Games” uscirà nel Regno Unito e negli Stati Uniti il prossimo 23 Marzo, mentre da noi in Italia l’uscita è prevista per il prossimo 1° Maggio. Nella colonna sonora, che dovrebbe prendere il nome di Canzoni dal Distretto 12 e dintorni” (da uno dei 12 distretti in cui è diviso Panem, il Paese in cui si svolge la vicenda, ndr), sono contenuti brani di grandi nomi della musica internazionale: da Taylor Swift, di cui vi avevamo già parlato, ai Maroon 5, fino ai Decemberist.

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi