dicevano i nostri lontani parenti, oggi lo sanno bene Gianni Morandi..." /> Sanremo 2012, Arisa presenta brano scritto da Mauro Pagani

News Arisa | © Tullio M. Puglia / Getty Images

Pubblicato il gennaio 2nd, 2012 | da Chiara B

1

Sanremo 2012, Arisa presenta brano: “Forse penalizzata da esperienza Sky”

“Tempus fugit” dicevano i nostri lontani parenti, oggi lo sanno bene Gianni Morandi, Gianmarco Mazzi e tutta la produzione del Festival di Sanremo 2012. Il prossimo 10 Gennaio ci verrà svelata la lista ufficiale del cast di cantanti che concorreranno nella sezione “Big”. Manca pochissimo, la prima serata del 14 Febbraio è alle porte e c’è ancora molto lavoro da fare. Noi tutti rimaniamo in attesa, ma non siamo soli, tranquilli. A farsi mordere dalla curiosità e a controllare la sabbia scorrere nella clessidra c’è anche Arisa.

Arisa | © Tullio M. Puglia / Getty Images

Siamo alle porte della finale di X Factor 5, che l’ha vista protagonista come giudice a fianco di Morgan, Simona Ventura ed Elio. Tra poco anche questa esperienza si sarà conclusa e sarà il momento di guardare avanti. Non si è fatta trovare impreparata, ci ha pensato per tempo ed è così che in un’intervista per “Tv, Sorrisi e canzoni” rivela di aver presentato un brano alla commissione del Festival di Sanremo 2012.
Le piacerebbe ricominciare da lì, tornare dove tutto è nato così poco tempo fa. L’abbiamo vista per la prima volta calcare il palco dell’Ariston nel 2009 nella sezione “Nuove proposte” con il brano “Sincerità“, che le ha consegnato la vittoria ed è diventato un vero e proprio tormentone.

Complice il look stravagante e dai toni grotteschi nonchè i repentini cambi di voce tra parlato e cantato, Arisa diventa subito un personaggio e si impone nel panorama musicale italiano. Poco dopo il secondo passaggio a Sanremo, stavolta tra i “Big”, dove nel 2010 tenta la scalata al podio con “Malamorenò”. Quella volta non vince, ma ecco che il suo pezzo torna ad inondare le radio e le teste di tutti gli italiani.
Come dice il famoso proverbio “non c’è due senza tre“, così a distanza di due anni dalla precedente, vorrebbe ancora cantare al Festival più famoso d’Italia.

Arisa rivela quindi di aver già presentato un nuovo brano per questa edizione di Sanremo 2012, dal titolo ovviamente top secret, prodotto da Mauro Pagani, che ha lavorato con lei anche per il suo ultimo album “Amami“. Partendo da questi presupposti, possiamo immaginare la tipologia di canzone che possa essere, quindi può rientrare tranquillamente nella lista degli scelti dalla commissione, ma… Sì, perchè c’è un “ma” che è la stessa Arisa a mettere in risalto.

La cantante lucana non ha, infatti, una sensazione positiva a riguardo, è possibile che il suo pezzo non venga selezionato. Il motivo di ciò non sarebbe tanto la qualità del brano, che lei stessa non ha esitato a definire “da paura”, quanto la recente esperienza ad X Factor.
Ho la sensazione che essere diventata un volto di Sky possa influire in negativo sulla decisione dei selezionatori“, è ciò che ha dichiarato al giornalista che la stava intervistando e queste parole hanno peso notevole.

L’insinuazione è quella che Sanremo 2012 tenderà ad escludere una certa tipologia di concorrenti dai volti mediaticamente familiari, a discapito di altri che meno appaiono in video. Dichiarazioni non da poco e che subito hanno sollevato chiacchericcio. Mossa rischiosa per Arisa, questa, e potenzialmente a doppio taglio: il brano è ancora nelle mani della commissione, chissà se queste parole influenzeranno l’umore e quindi la scelta. Vogliamo pensare ad una selezione che si basi solamente sulle canzoni, sulla loro qualità, la musica, i testi, l’arrangiamento, ma è vero anche che si tratta pur sempre di una manifestazione televisiva, che va in onda sulla rete ammiraglia della Rai e che ci sono aspetti economici, legati a pubblico e share, che hanno assunto ruolo decisivo.

Questa dichiarazione di Arisa potrebbe sia spronare la commissione di Sanremo 2012 a sceglierla, per smentire tale insinuazione, oppure potrebbe portarli al contrario a voler mettere da parte la proposta e rifutarla, per far intendere che in ogni caso non si fanno condizionare da eventuali pulci che rodono le orecchie del pubblico. Tuttavia la cantante porta avanti altri progetti, tra cui la pubblicazione a metà di questo mese di Gennaio di “Il paradiso non è un granchè“, libro dall’impronta autobiografica scritto dalla stessa e pubblicato da Mondadori. Staremo a vedere, sia noi che (soprattutto) Arisa, che cosa accadrà per quanto riguarda Sanremo 2012, alla fine ci manca poco più di una settimana per avere certezza chi vedremo su Rai 1 dal 14 al 18 Febbraio prossimi. Molte supposizioni e molte voci che si rincorrono, niente è certo, vaghiamo nel limbo tra coloro che son sospesi. Mentre i “Big” se ne stanno sulla riva dello Stige con l’obolo/canzone ad attendere il loro traghettatore, continua la selezione dei concorrenti per la categoria “Giovani” mediante il meccanismo di Sanremo Social, di cui vi abbiamo già spiegato modalità, regole e scadenze.
Il tempo fugge, ma i contorni stanno per diventare più nitidi. La curiosità può ancora attendere.

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



One Response to Sanremo 2012, Arisa presenta brano: “Forse penalizzata da esperienza Sky”

  1. andrea says:

    Sentite e votate Benedetta Giovagnini….DIVINA con la sua “Gennaio”…Leggete sotto il video youtube e capirete anche il profondo significato della canzone…
    http://www.youtube.com/watch?v=cJj4HnTU4fQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi