News Big Boi

Pubblicato il agosto 8th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Arrestato Big Boi degli Outkast

Il rapper Big Boi, famoso per aver fondato assieme ad André 3000, gli Outkast, è stato arrestato dalla polizia di Miami. Secondo quanto è trapelato il musicista 36enne sarebbe stato trovato in possesso di droghe: numerose pasticche di ecstasy, MDMA, ma anche Viagra sarebbero state trovate nei bagagli al seguito del cantante durante un controllo mentre sbarcava da una nave di ritorno da una vacanza a Caraibi. Sarebbe attualmente detenuto in un carcere di Miami con una cauzione fissata a 16mila dollari.

Big Boi | © Mike Coppola/Getty Images

Antwan Patton, questo è il vero nome del rapper, sarebbe stato accusato dopo che la droga è stata ritrovata nei bagagli della comitiva con cui Big Boi tornava negli Stati Uniti, lo ha dichiarato il suo avvocato alla CNN dicendo: “Mentre Big Boi era in viaggio con il suo gruppo di amici, una piccola quantità di contrabbando è stata trovata nel bagaglio comune. Sono fiducioso che quando i fatti verrann esaminati  per intero Big Boi sarà completamente scagionato.” E solo qualche giorno fa, sempre la CNN avava rivelato che secondo Killer Mike, collaboratore di vecchia data degli Outkast, Andre 3000 sarebbe tornato in studio per registare materiale nuovo anche assieme al compagno e amico Big Boi: un nuovo album insieme è dunque tra i progetti dei due musicisti, per un ritorno degli Outkast  dopo il successo  di  “Stankonia“, album del 2000 che è divenuto  triplo disco di platino, ma anche dei  successivi “SpeakerBoxxx/The Love Below” e “Idlewild”. Big Boi ha intrapreso anche la carriera solista pubblicando il suo primo lavoro,  “Sir Lucious Left Foot: The Son of Chico Dusty”, nel 2010 al quale dovrebbe seguire un nuovo album atteso per quest’anno: staremo a vedere se i progetti del musicista dovranno subire uno stop forzato in seguito al’arresto o se le accuse si riveleranno infondate.

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi