Uscite Discografiche Emma_Arriverà l'amore_cover singolo_b

Pubblicato il ottobre 20th, 2015 | da Vittoria Borgese

0

“Arriverà l’amore” è il nuovo singolo di Emma Marrone

Finalmente arriva l’annuncio ufficiale: da venerdì 23 ottobre sarà in rotazione radiofonica, sulle piattaforme streaming e nei digital store il nuovo singolo di Emma Marrone “Arriverà l’amore”. Il brano anticipa l’uscita dell’atteso quinto album di inediti della cantante. Ad annunciarlo, dopo una serie di indizi lanciati sui propri social network, la stessa Emma Marrone.

Da mercoledì scorso Emma ha rivelato ogni giorno sul suo profilo Instagram dei frammenti della copertina di “Arriverà l’amore”, fino a svelarla oggi completamente.

Emma Marrone lancia il singolo "Arriverà l'amore" | © Luisa Carcavale

Emma Marrone lancia il singolo “Arriverà l’amore” | © Luisa Carcavale

“Arriverà l’amore” è una ballad energica, un brano carico di positività e di entusiasmo, scritto da Ermal Meta e Matteo Buzzanca e prodotto da Luca Mattioni e dalla stessa Emma, per la prima volta produttrice di un suo progetto discografico.

Mixato tra Doha (Qatar) e Milano da Matt Howe (sound engineer vincitore di un Grammy Award), “Arriverà l’amore” è caratterizzato da un’esplosione di suoni in cui strumenti come chitarre, archi e fiati si intrecciano in una miscela travolgente con l’intensa interpretazione di Emma.

Per la produzione del brano Emma e Mattioni hanno voluto introdurre anche programmazione ed elettronica, seguendo una direzione musicale che sarà anche una caratteristica generale del nuovo album.

Il nuovo album di Emma uscirà prossimamente su etichetta Universal Music, dopo il successo del primo singolo “Occhi Profondi“, che ha superato le 13 milioni di views è stato certificato Oro e adesso “passa il testimone” ad “Arriverà l’amore”.

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi