News

Pubblicato il aprile 18th, 2012 | da Vittoria Borgese

0

Rock N’ Roll Hall Of Fame, Axl Rose si scusa su Twitter per il rifiuto

Nonostante sia mancato alla cerimonia di introduzione dei suoi Guns N’ Roses nella Rock And Roll Hall of Fame, Axl Rose ha fatto molto parlare di se. E mentre nei mesi di attesa per la cerimonia, svoltasi a Cleveland, aveva tenuto banco la notizia della possibile reunion del gruppo in occasione del prestigioso riconoscimento, in quelli immediatamente precedenti ha fatto molto discutere la scelta del cantante di disertare la serata di gala accentuando la spaccatura tra i membri restanti del noto gruppo di Los Angeles.

In una lunga lettera pubblicata sulla sua pagina ufficiale di Facebook, Axl aveva dichiarato che non si sarebbe presentato sperando nella comprensione da parte dei suoi fan. “… Con tutto il rispetto, declino gentilmente la mia introduzione nella Rock and Roll Hall of Fame come membro dei Guns N’ Roses” – aveva detto il cantante diffidando chiunque dall’accettare a suo nome il premio – “Non sarò presente alla cerimonia di inclusione 2012 della Rock And Roll Hall Of Fame e rifiuto rispettosamente il mio insediamento come membro dei Guns N’ Roses” aveva poi proseguito ringraziando comunque per la nomina il consiglio della Rock and Roll Hall of Fame e i fan per l’apprezzamento della musica dei Guns.

Axl Rose - Guns N' Roses | © Jason Merritt / Getty Images

Alla fine dunque Axl Rose alla cerimonia del 14 Aprile, come preannunciato, non si è visto ma oggi è intervenuto nuovamente sull’evento pubblicando un’altra lettera indirizzata “A Cleveland, Ohio, ai fans dei Guns N’ Roses e a tutti quelli che hanno accettato la mia decisione riguardo alla Rock And Roll Hall Of Fame“. Il cantante ha così fatto le sue scuse per l’assenza e  “ai fan, ai mezzi di comunicazione, a giornalisti e altri artisti” ha rivolto un ringraziamento per il supporto che a suo dire avrebbe ricevuto a sostegno delle sua sua decisione di non essere presente. Non sono mancate però frecciate a chi ha sfruttato la situazione rivolgendosi ai quali Axl ha scritto:

Ora che il fumo si è un po’ diradato, ogni disperato, sbagliato attacco è stato solo un patetico gossip, una magra vendetta, le solite cazzate…  Ancora una volta: un grazie enorme ai fan e tutti per l’incredibile supporto pubblico che mi avete dato. Le mie congratulazioni agli altri artisti introdotti (nella Rock and Roll Hall of Fame ndr). E le mie scuse alla città e la gente di Cleveland, Ohio. Spero che mi perdonerete e speriamo di rivederci presto!


Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Rispondi

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi