Video Baustelle - La Morte (non esiste più) - Screenshot

Pubblicato il gennaio 8th, 2013 | da Greta C

0

Baustelle, il video di “La morte (non esiste più)” da “Fantasma”

In esclusiva per il corriere.it, i Baustelle hanno rilasciato questa mattina il video di “La morte (non esiste più)” primo singolo tratto da “Fantasma”, il nuovo disco che sarà pubblicato il 29 Gennaio 2013. La band proveniente da Montepulciano, in provincia di Siena, ha all’attivo cinque dischi di cui ricordiamo “I mistici dell’Occidente” del 2010. L’annuncio di “Fantasma” è stata una delle notizie principali dei mesi scorsi e in attesa di poterlo ascoltare per intero ecco il video di “La morte (non esiste più)”, il primo singolo rilasciato. La regia del lavoro è a cura di Cosimo Alemà e sostanzialmente i Baustelle si mantengono sul binario musicale creato da “I mistici dell’Occidente”, grandi arrangiamenti, molta classe musicale, buone liriche, grande attenzione ai testi.

Ancora una volta viene rispolverato il sempre celebre connubio fra amore e morte. Una canzone che è stata definita come una visione pura e quasi ultraterrena dell’amore dove il protagonista riesce proprio grazie a questa immagine ad allontanare la paura della morte. Il tempo sarà un concetto fondamentale di “Fantasma” che speriamo porterà delle novità musicali aggiuntive rispetto al precedente lavoro; questo non perché “I mistici dell’Occidente” non si può considerare un disco ben fatto anzi, ma l’innovazione è sempre una componente fondamentale all’interno del mondo della musica.

Baustelle - La Morte (non esiste più) - Screenshot

Baustelle – La Morte (non esiste più) – Screenshot

Detto questo, i fan musicalmente più “nuovi” dei Baustelle sicuramente potranno apprezzare questo video, raffinato e ben fatto così come tutta la discografia della band vuole. Dal 14 Gennaio 2013 il videoclip sarà in rotazione nelle reti televisive musicali mentre per quanto riguarda la rotazione radiofonica il brano è già inserito per l’ascolto dal 28 Dicembre 2012. “Fantasma” si comporrà di 19 tracce che hanno visto la band essere anche produttrice artistica, con la collaborazione del tecnico del suono Marco Tagliola. Come precedentemente annunciato la formazione presenterà il disco mediante quattro appuntamenti a Febbraio assolutamente imperdibili  in quattro città rappresentative dell’Italia intera: Bari, Roma, Firenze e Milano.

I Baustelle, negli ultimi anni, hanno macinato davvero molto terreno e raggruppato attorno a sé un nutrito gruppo di fan. Se i primi dischi erano sostanzialmente conosciuti solo in ambito underground, da “Amen” la situazione è radicalmente cambiata e i Baustelle sono diventati una delle realtà più seguite e amate in terra italiana. Una raffinatezza e classe che trasuda in ogni dove e proprio questa “superiorità” e apparente “freddezza” ha valso alla formazione diverse critiche. Ricordiamo, prima di lasciarvi al video, che Francesco Bianconi ha scritto il brano “Il futuro che sarà” donato a Chiara Galiazzo, inserita fra i partecipanti di Sanremo 2013. Un anno pieno di ritorni, di conferme e di album che si prospettano davvero molto interessanti, “Fantasma” è sicuramente da inserirsi in questa categoria.

Tags: , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi