News Subsonica - ph. Chiara Mirelli

Pubblicato il agosto 21st, 2015 | da Luisa Fazzito

0

bEAT Festival con Subsonica, Gogol Bordello e tanti altri

Il Parco di Serravalle a Empoli ospiterà dal 28 al 30 agosto 2015 il bEAT Festival, un nuovo format di manifestazione che vedrà alternarsi sul main stage Sud Sound System, Gogol Bordello, Subsonica e molti altri.

Da venerdì 28 agosto un intero weekend di musica, cibo, sport e moltissime iniziative per rendere Empoli una piccola Woodstock dei giorni nostri. Un festival in grandi aree verdi in cui il pubblico avrà la possibilità di trascorrere l’intera giornata partecipando a svariate attività. La musica, il cibo, lo sport e il divertimento saranno i grandi protagonisti di bEAT, un progetto dell’associazione BEAT 15, con il patrocinio del Comune di Empoli e della Regione Toscana.

Il bEAT Festival il 28 agosto ospiterà i Sud Sound System & Bag a Riddim Band per la grande festa di inaugurazione ad ingresso gratuito. La band salentina regina del reggae italiano presenta il nuovo album “Sta Tornu” e propone i maggiori successi storici.

Ad animare il festival con ritmi dancehall, hip hop, dubstep, funk e rhythm & blues ci penseranno Nando Popu, Don Rico e Papa Gianni e compagni. Sabato 29 agosto invece sarà la volta dei Gogol Bordello in un mix di musica gitana e rock, punk e reggae. La formazione di Eugene Hutz presenterà il nuovo album “Pura vida Conspiracy”.

Gogol Bordello al bEAT Festival 2015

Gogol Bordello al bEAT Festival 2015

Domenica 30 agosto gran finale con i Subsonica guidati da Samuel: presentano l’ultimo album “La nave in una foresta” (Universal), disco che debuttato al numero 1 su iTunes e nella classifica FIMI/GFK ed è già stato certificato Disco D’oro. Dal tour invernale è stato tratto un nuovissimo CD+DVD live con incluso il cortometraggio “Specchio” con la regia di Luca Pastone.
Ci sarà un’altra area dedicata alla musica ovvero la Jump Rock Arena dove verranno programmati esibizioni e dj set che dal venerdì pomeriggio, e poi il sabato e la domenica, dal pomeriggio alla sera, daranno spazio ai generi più diversi e musicali locali.

Anche il cibo avrà uno spazio di fondamentale importanza. Il food è un tema che ha catalizzato negli ultimi anni sempre maggior interesse e attraverso il quale hanno la possibilità di emergere talenti di ogni genere: dal produttore al cuoco, all’allestitore dei trucks. Dalla tv, dove i talent show dedicati al cibo riscuotono grandi ascolti, alle nostre città nelle quali aprono ristoranti sempre più creativi, il cibo è diventato un settore nel quale si cimentano e si confrontano moltissimi giovani provenienti dai percorsi più diversi. Per questo nella tre giorni di bEAT saranno presenti molte esperienze provenienti da varie parti d’Italia, con una parte del parco dedicata interamente allo street food su ruote

Ma bEAT sarà anche sport. Nel corso del festival saranno protagoniste numerose attività sportive e ludiche che coinvolgeranno il pubblico grazie alla partecipazione delle associazioni del territorio.

L’ingresso al parco sarà gratuito, gli unici eventi a pagamento saranno i concerti del 29 e 30 agosto nell’area del palco principale. I tagliandi per Gogol Bordello e Subsonica possono essere acquistati attraverso i circuiti nazionali Boxoffice e Ticketone.

Info: www.beatfestival.net oppure la pagina Facebook Beat Festival o quella Twitter Beat Festival Empoli, [email protected]

bEAT Music, Food, Fun: Main Stage (dalle 21:00)

  • 28/8 SUD SOUND SYSTEM & Bag a Riddim Band (ingresso libero)
  • 29/8 – GOGOL BORDELLO + Espana Circo Este (15€+dp)
  • 30/8 SUBSONICA (18€+dp)
    Jump Rock Arena – 28, 29, 30 agosto
    Rock Stage – open stage con live music dalle 17,00 alle 21,00 (il 28 dalle 17,00); dj set dalle 24,00 alle 2,00. Afro Stage – dj set dalle 24,00 alle 2,00.Electro Stage – dj set dalle 24,00 alle 2,00. Ingresso Libero

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi