News Beyoncé | © Ezra Shaw/Getty Images

Pubblicato il febbraio 4th, 2013 | da Vittoria Borgese

0

Beyoncé al Super Bowl 2013 con la reunion delle Destiny’s Child

Il Super Bowl, è l’evento sportivo americano per eccellenza, conosciuto e seguito a livello internazionale anche per il cosiddetto intervallo a metà gara che quest’anno ha accolto Beyoncé e le Destiny’s Child.

L’Half Time Show che si tiene durante l’intervallo del Super Bowl è l’occasione per mettere in piedi grandiosi eventi live con artisti di fama mondiale chiamati ad intrattenere il pubblico: lo scorso anno aveva entusiasmato la performance di Madonna che in grande forma per  l’imminente ritorno sulle scene con l’album “MDNA“, si esibì duettando con Cee Lo Green sulle note di “Like A Prayer”, portò un medley Party rock anthem” e “Sexy and I Know It” con LMFAO, Nicky Minaj e M.I.A. e entusiasmò  il pubblico con una performance dal profumo d’Egitto.  Nel 2012, la finale del Super Bowl si è imposta come il programma televisivo più visto nella storia americana: con 111,3 milioni di telespettatori superò quella della stagione precedente che si era fermata a 111 milioni.

Beyoncè - Super Bowl XLVII Halftime Show | © Ezra Shaw/Getty Images

Beyoncé – Super Bowl XLVII Halftime Show | © Ezra Shaw/Getty Images

Come da tradizione, anche quest’anno, i 12 minuti dell’Half Time Show hanno tenuto compagnia a milioni di persone con le esibizioni di Beyoncé e delle sue Destiny’s Child fresche di reunion e di nuovo disco. La Knowles, che nel corso della conferenza stampa che ha preceduto l’evento di se stessa aveva  detto “sono una perfezionista”, assicurando di cantare dal vivo, con un ritorno alle polemiche dei giorni scorsi per il presunto ricorso al playback in occasione della cerimonia d’insediamento del neo presidente Usa Barack Obama,  ha ballato accompagnata da una sfilza di ballerini: maxi schermi e un tripudio di fuochi d’artificio hanno fatto da sfondo all’esibizione della bella Beyoncé che ha portato sul palco i suoi maggiori successi.

La sagoma infocata della cantante ha aperto lo spettacolo e lei da un piedistallo ha intonato, acclamata dal pubblico, “Love On Top”, per poi scatenarsi accompagnata da un corpo di ballo tutto al femminile, dopo  una sensuale passerella, sulle note di un’altra celebre hit “Crazy in Love” e poi ancora “Baby Boy”, prima di far posto alle compagne di band che dopo 8 anni di lontananza sono tornate conLove Songs”, un nuovo albumcon 14 brani tra cui non solo i più grandi successi della band come “Killing Time”, “Heaven”, “Brown Eyes” ma anche un inedito.

Tutte insieme le Destiny’s Child ( Kelly Rowland. Beyoncé e Michelle Williams) hanno eseguito “Bootylicious“, in apertura, “Independent Woman” e “Single Ladies”, celebre pezzo solista della Knowles. Gran finale con “Halo”: Beyoncé padrona del palco chiude l’Half  Time Show del Super Bowl 2013 ( vincono i Ravens di Baltimora)

Nel pre partita si era esibita anche Alicia Keys a cui è stata affidata l’esecuzione dell’Inno Nazionale.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi