News Chiara Galiazzo | Pagina Facebook Chiara Galiazzo

Pubblicato il gennaio 24th, 2013 | da Greta C

0

Bianconi racconta “Il futuro che sarà”, il brano di Chiara a Sanremo

Come ormai ripetuto più e più volte, Chiara Galiazzo sarà in scena al Festival di Sanremo 2013 con un brano scritto da Francesco Bianconi dei Baustelle, il cui titolo è “Il futuro che sarà”.

Conscio della sua vena autoriale molto marcata, Bianconi ha deciso di prestare le sue “parole” a Chiara Galiazzo e, fin da subito, l’accoppiata ha avuto un che di particolare.

A spiegare le motivazioni e come si è svolta la decisione riguardo a “Il futuro che sarà”, è stato proprio lo stesso Francesco Bianconi che ha parlato a “Tv Sorrisi e Canzoni”, il quale cura l’evento di Sanremo, ogni anno, nei minimi dettagli.

Noto per la sua apparente “freddezza”, Francesco Bianconi non ha cercato di girare attorno all’argomento, iniziando l’intervista dicendo chiaramente che non conosceva Chiara e non l’aveva seguita ad “X-Factor”. Fin da subito la voce dei Baustelle mette in chiaro la sua presunta avversione per i talent show, discorso che verrà ripreso successivamente: sostanzialmente Bianconi dice di non aver nulla contro i talent ma semplicemente non guarda la tv e molti dei programmi di discussione pubblica non sono nel suo interesse.

Chiara Galiazzo | Pagina Facebook Chiara Galiazzo

Chiara Galiazzo | Pagina Facebook Chiara Galiazzo

Francesco Bianconi spiega che le case discografiche hanno accesso a una serie di brani che poi vengono scremati per l’eventuale pubblicazione e fra questi c’era “Il futuro che sarà”. Non appena il leader dei Baustelle è stato informato della possibilità di scelta del brano per Chiara, la prima cosa che ha fatto è stata quella di rivedersi le esibizioni di Chiara (presumibilmente ad X Factor) e le due caratteristiche che fin da subito l’hanno colpito sono state la voce bellissima della ragazza ma soprattutto la sua capacità di spaziare da un genere all’altro. Bianconi tesse le lodi di Chiara spiegano anche che le sta molto simpatica soprattutto per l’atteggiamento umile con cui si avvicina alla musica, una caratteristica che immediatamente l’ha resa più “alla mano”. Il leader della band toscana conclude dicendo che la speranza è proprio quella di vedere il suo brano riportato alla luce così come l’aveva inteso lui.

Inoltre, una indiscrezioni riporta che vista la decisione del brano assegnata per “accordo fra case discografiche”, l’intenzione era quella di fare delle piccole modifiche al testo cosa che Chiara Galiazzo ha assolutamente rifiutato dicendo di non voler cambiare una virgola del testo originale. L’altro brano che canterà Chiara è di Francesco Zampaglione. Bianconi ha speso buone parole anche per “L’esperienza dell’amore” dicendo che è davvero un bel brano. Sembra ormai sempre più prossima la vittoria di Chiara a Sanremo 2013, che ne dite? Infine, il leader dei Baustelle chiude con una piccola curiosità dicendo che “Sanremo è come la morte” e che si dà troppa importanza a questa manifestazione. I Baustelle erano stati invitati due anni fa ma hanno risposto di no.

Tags: , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi