Dopo Brandon Flowers e la pubblicazione del suo dis..." /> "Big Talk", l'album di Ronnie Vannucci | MelodicaMente

News Ronnie Vannucci - The Killers

Pubblicato il luglio 17th, 2011 | da Greta C

0

“Big Talk”, l’album di Ronnie Vannucci

Dopo Brandon Flowers e la pubblicazione del suo disco solista “Flamingo“, dato alle stampe nel 2010, è il momento di Ronnie Vanucci, il batterista dei The Killers, che ha messo disponibile via streaming il suo disco di debutto dal titolo “Big Talk”.

A sorpresa dei fan, Ronnie Vanucci ha già messo a disposizione il disco per un primo ascolto, via streaming al seguente indirizzo di SoundCloud, piattaforma sempre più usata dagli artisti per far conoscere la propria musica.

“Big Talk” è stato registrato a Las Vegas insieme al produttore Joe Chicarelli che ricordiamo essere il produttore dei The Strokes. Inoltre, il lavoro, ha visto il mixaggio di un guru del settore come Alan Moulder che in passato ha lavorato per gruppi come U2 e Glasvegas.

Nato nel 1976, il batterista e musicista statunitense originario di Las Vegas ha iniziato da giovanissimo a suonare la batteria e ha, nel tempo, maturato una serie di influenze musicali che ha portato anche nella costruzione del suono dei The Killers. Ronnie Vannucci si è unito alla formazione nel 2002 ma, proprio qualche tempo fa la band dopo un tour mondiale estenuante ha deciso, nel 2010 di prendersi una pausa di circa due anni per riposarsi.

Le voci di un possibile scioglimento si sono da subito insinuate nello showbiz mondiale ma, tutti i componenti della band hanno più volte ribadito che i The Killers continueranno ad esistere, anche dopo questa pausa.

Il 2010 è stato un periodo di svolta della formazione, vista la pubblicazione dell’album solista di Brandon Flowers. “Flamingo” è arrivato immediatamente al numero 1 della UK Albums Chart.

Ritornando al debutto di Ronnie Vannucci, esso si preannuncia davvero molto interessante e soprattutto, il batterista, ha annunciato che presenterà il suo nuovo album in parecchi concerti le cui date, però, non sono ancora state rilasciate via ufficiale.

Ronnie Vannucci - The Killers | © Ethan Miller/Getty Images

Ronnie Vannucci, inoltre, riguardo “Big Talk” ha detto che sarà una prova molto importante per lui che si presenterà al grande pubblico in veste sia di cantante ma anche polistrumentista. Ricordiamo che nei The Killers ricopriva il ruolo di batterista. Per sottolineare di nuovo quanto i rapporti all’interno della band, attualmente in pausa, siano comunque buoni, Ronnie Vannucci ha fatto sapere che il chitarrista di “Big Talk” è Taylor Milne, suo grande amico.

A riguardo ecco quali sono state le parole di Ronnie Vannucci: “Sentivo il bisogno di farlo, è stato un distacco dall’abitudine,  e ora che l’ho fatto, sembra l’unica cosa giusta che potessi fare. E’ stato tutto molto naturale”. “Big Talk” è stato anticipato dal singolo “Getaways“.

Inoltre, ecco la tracklist dell’album prossimamente in pubblicazione “Big Talk”:

  • Katzenjammer
  • Getaways
  • Under Water
  • The Next One Living
  • Replica
  • No Whiskey
  • Girl At Sunrise
  • A Fine Time To Need Me
  • White Dove
  • Living In Pictures
  • Hunting Season
  • Big Eye

Ultima notizia riguardante “Big Talk”: Ronnie Vannucci ha fatto sapere che prossimamente, mediante il suo sito ufficiale, verranno resi noti i dettagli riguardanti l’atteso tour. Vannucci ha infine precisato che Taylor Milne lo accompagnerà anche nelle esibizioni live, oltre al supporto dato in sala di registrazione. Il lavoro del batterista dei The Killers si presenta dunque con tutte le carte in regola per bissare il successo di Brandon Flowers, aspettando, comunque, un ritorno a massimi livelli dei The Killers.

 

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi