News BED

Pubblicato il aprile 3rd, 2013 | da Greta C

0

Black Eyed Dog in concerto all’Elita con l’EP “Early Morning Dyslexia”

I Black Eyed Dog si esibiranno live in anteprima all’Elita Design Week Festival, il 12 Aprile 2013, con il nuovo EP dal titolo “Early Morning Dyslexia”, in uscita il 10 Aprile 2013. La band, lo scorso anno, ha ottenuto un notevole consenso da parte del pubblico grazie a “Too Many Late Nights” presentato in tour in Italia e all’estero, toccando anche lo Sziget Festival 2013. Il sound del gruppo è definito come “punkromantic psychoblues” e i Black Eyed Dog meritano sicuramente di essere approfonditi.”Early Morning Dyslexia” riaccende il vortice elettrico puntando però su argomenti profondi, dal lavoro precario alla difficoltà di scegliere. Un progetto iniziato con il precedente “Too Many Late Nights”, album che aveva segnato l’attuale formazione composta da tre individui.

Il suono dei Black Eyed Dog è stato definito in moltissimi modi, anche “sciamanesimo punk”. A voi l’ardua sentenza. Come dicevamo nell’introduzione, i brani verranno presentati per la prima volta a Milano in occasione dell'”Elita Design Week Festival 2013″. Il concerto si terrà il 12 Aprile al Teatro Franco Parenti. La line-up dei Black Eyed Dog si compone di Fabio Parrinello (voce, piano, casio sk1, mandobird), Alessandro Falzone (batteria, chitarre, percussioni) e Anna Balestrieri (chitarra, piano, voce, cigar box).

Black Eyed Dogs

L’EP è stato prodotto da Fabio Rizzo e registrato negli Studi X di 800A Records a Palermo. Il progetto dei Black Eyed Dog è nato nel 2006 dal lavoro solista di Fabio Parrinello, il quale precedentemente ha all’attivo due dischi per Ghost Records, accolti in modo molto caloroso dalla critica.

Il progetto si evolve grazie ad un sodalizio nato nel 2010 quando Parrinello ha scelto di puntare su un suono più carico. Ecco allora l’unione artistica con Alessandro Falzone e Anna Balestrieri. Il sodalizio artistico funziona alla perfezione nella dimensione live. I tre si chiudono in studio per lavorare a “Too Many Late Nights”, pubblicato nel 2012 per l’etichetta siciliana 800A Records. Il percorso musicale dei Black Eyed Dog stupisce, inizia a destare curiosità, capta l’attenzione di pubblico e critica.

Successivamente il trio prosegue in una intensa attività live nell’estate 2012 arrivando fino al Sziget Festival. I Black Eyed Dog vantano di una tecnica impeccabile che s’accompagna all’eclettismo dei tre musicisti che mostrano una energia invidiabile e trascinante. V’invitiamo dunque ad approfondire la conoscenza musicale dei Black Eyed Dog e delle cinque canzoni che formano “Early Morning Dyslexia”.

L’Elita Design Week Festival si terrà a Milano dal 9 al 14 Aprile 2013 e vedrà la presenza di molti artisti interessanti, dai già citati Black Eyed Dog passando per James Holden, John Talabot, The Magician, Yaya, The Soft Moon, Chaos Surfari e Lele Sacchi, giusto per citare qualche nome. La line-up completa si trova sul sito ufficiale dell’Elita Festival.

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi