News Black Sabbath |© Kevin Winter/Getty Images

Pubblicato il maggio 21st, 2012 | da Valentina Garbato

0

Black Sabbath, il ritorno live con un nuovo batterista

È giunto il momento della verità per i Black Sabbath, dopo le polemiche delle ultime settimane all’interno della band, è infatti arrivato il giorno del ritorno live. E così lo scorso 19 maggio i Black Sabbath si sono esibiti a Birmingham sul placo dell’O2 Academy ma i fan hanno avuto una spiacevole sorpresa: alla batteria al posto di Bill Ward si trovava Tommy Clufetos, batterista di Ozzy Osbourne.

La band su palco ha dato vita ad una performance che ha convinto tutti e ha proposto una setlist che non ha scontentato nessuno. La setlist proponeva in ordine Into The Void, Under The Sun, Snowblind, War Pigs, Wheels Of Confusion, Electric Funeral, Black Sabbath, The Wizard, Behind The Wall Of Sleep, N.I.B., Fairies Wear Boots, Tomorrow’s Dream, Sweet Leaf, Symptom Of The Universe (intro only), Drum Solo, Iron Man, Dirty Women, Children Of The Grave, Sabbath Bloody Sabbath (intro only) e Paranoid.

La band ha dato il meglio di sé, Ozzy è apparso in gran forma e lo stesso Tony Iommi non si è risparmiato sul palco, nonostante sia provato dalle cure ha resistito per le quasi due ore ed è apparso il grande musicista di sempre, impeccabile infine anche la performance del batterista Clufetos.

Tutto bene dunque tranne l’assenza di Ward. Il batterista così sembra dire definitivamente addio alla band dopo infinite questioni, legate per lo più a controversie contrattuali. Proprio nelle ultime ore Geezer Butler ha scritto una lettera aperta ai fans per aggiornarli riguardo le ultime questioni e in particolare in merito all’uscita di scena di Bill Ward. Butler si è detto molto amareggiato per il fatto che la reunion della band sia diventata in realtà una specie di triste “soap-opera” su internet, prima per i seri problemi di salute di Tony e poi per l’allontanamento di Ward. Il bassista non nasconde il suo disappunto e giudica irragionevoli le richieste di Ward:

Visto che la O2 Arena di Birmingham era libera, abbiamo pensato a uno show più ‘intimo’, per toglierci la ruggine di dosso, e per donare tutto il ricavato ai reduci di guerra. È per questo che avevamo chiesto a Bill di suonare con noi gratis: è un concerto di beneficenza! Se ti fai pagare si perde lo scopo della serata“.

Black Sabbath |© Kevin Winter/Getty Images

Secondo quanto riferisce Butler ormai il vecchio batterista è stato ufficialmente sostituito da Tommy Clufetos e le sue foto sono state rimosse dal sito internet della band.  Quest’ultimo passo ha scatenato le reazioni dei fan pertanto la band ha rilasciato un comunicato in cui spiega che l’eliminazione delle foto è stata richiesta dai legali di Ward, e che perdurerà per il periodo degli show. Ricordiamo infatti che i Black Sabbath si esibiranno anche al Download Festival e al Lollapalooza. Come era prevedibile Ward non ha aspettato un attimo di più e ha risposto alla lettera aperta di Butler sostenendo di aver dato la sua disponibilità per lo show di Birmingham, perchè la beneficenza viene prima di tutto. Visto le ultime vicende c’è da aspettarsi ulteriori sviluppi e di certo la storia di Ward con i Black Sabbath non finisce così.

Di seguito ecco qualche video della serata:

 

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi