News Black Sabbath | ©  Kevin Winter/Getty Images

Pubblicato il gennaio 20th, 2012 | da Vittoria Borgese

0

Black Sabbath sul nuovo album: “Tony Iommi ha scritto due brani”

Per la prima volta dopo l’annuncio della malattia che ha colpito Tony Iommi , 63enne chitarrista della band a cui è stato diagnosticato un cancro, i Black Sabbath per bocca del bassiata Geezer Butler, hanno toccato l’argomento spiegando che la scoperta della malattia è stato un duro colpo per la band.

Lo scorso Novembre il gruppo, che si era  presentato al gran completo nella sua  formazione storica, aveva annunciato la reunion e due importanti eventi per il 2012 ovvero la  pubblicazione di un nuovo album e un tour mondiale. Alla luce della malattia di Iommi, Ozzy Osbourne e soci hanno deciso di registrare nel Regno Unito in modo da poter  lavorare al nuovo album, che dovrebbe arrivare in autunno, accanto al chitarrista che dovrà sottoporsi alle cure necessarie per affrontare la malattia.

Black Sabbath | © Kevin Winter/Getty Images

L’album, prodotto niente meno che da Rick Rubin, è attualmente in fase di registrazione e Butler dal suo sito ufficiale ha aggiornato i fan, pubblicando ieri 19 Gennaio, un messaggio in cui racconta l’entusiamo del lavoro in studio al fianco di Tony e lo stato d’animo che accompagna i membri dei Black Sabbath, dicendo:

Siamo al lavoro nello studio a casa di Tony. Lungi dall’essere giù di morale e depresso per la diagnosi  del linfoma, Tony aveva invece  già scritto le musiche per due nuove canzoni: è bello sentirlo sfornare di nuovo quei riff. Ci vuole molto di più per fermare Tony. Non vedo l’ora che tutti voi possiate ascoltare quello a cui stiamo lavorando, è fantastico lavorare su questa roba

Dalle parole di Geezer Butler sappiamo dunque che il processo creativo non ha subito battute d’arresto e che la registrazione ha preso il via e  Tony Iommi resta parte attiva nei lavori. Nel messaggio di Butler cìè anche spazio per parole di ringraziamento verso tutti quelli che hanno scritto e-mail di incoraggiamento facendo sentire la loro vicinanza non solo a Tony Iommi ma ai Black Sabbath tutti: “I fan dei Sabb sono brave persone, di volta in volta hanno dimostrato la loro fiducia in noi incrementando così il nostro impegno”- conclude il bassista.

Sul tour che  porterà i Black Sabbath a toccare anche il nostro pese con la tappa del 24 Giugno nell’ambito del Gods of Metal 2012 oltre che a partecipare come headlinears al Download Festival, nessuna comunicazione ufficiale della band.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi