News Beyoncé & Jay Z

Pubblicato il gennaio 12th, 2012 | da Greta C

1

Blue Ivy Carter: verità e falsità sulla figlia di Beyoncé e Jay Z

Le nascite vip fanno sempre molto parlare, ma la piccola Blue Ivy Carter sembra non avere rivali, al momento. Nata solo cinque giorni fa, sabato 7 gennaio 2012, la figlia di Beyoncé e Jay-Z fin dai minuti successivi alla nascita, è entrata nel circuito del gossip più sfrenato.

Beyoncé & Jay Z

Beyoncé & Jay Z | © Stephen Lovekin/Getty Images

Il comunicato stampa del Lenox Hill Hospital a New York

Vediamo di riassumere i passi più salienti della questione: innanzitutto l’ospedale che ha avuto come paziente Beyoncé ha spiegato mediante un comunicato stampa ufficiale l’intera faccenda, facendo sapere che ogni speculazione circa un pagamento sostanzioso da parte dei famosi genitori e la richiesta di cure speciali sono state solo congetture senza alcun fondamento. Riportiamo di seguito le frasi di maggior interesse rilasciate da Frank Danza, direttore esecutivo del Lenox Hill Hospital di New York:

Lenox Hill Hospital è stato deliziato nel dare il benvenuto alla famiglia Carter per la nascita della loro primogenita nella serata di sabato scorso. Tuttavia siamo dispiaciuti dalla quantittà di notizie inesatte circolate. Il fatto che la coppia avrebbe sborsato 1.3 milioni di dollari per affittare l’intero reparto maternità non risponde a verità. La famiglia è stata ospitata nella ‘executive suite’ dell’ospedale alla tariffa standard prevista. Le nostre suite sono disponibili per tutti i pazienti che ne fanno richiesta, così come i servizi extra che ha scelto di avere la famiglia Carter.

Da alcune dichiarazioni di conoscenti e cosiddetti “vicini alla famiglia”, era emerso che Jay Z avesse addirittura preso in affitto il quarto piano dell’ospedale richiedendo trattamenti speciali. Da quanto si legge, invece, dal comunicato ufficiale dell’ospedale, Beyoncé e la piccola Blue Ivy sembrerebbe siano state trattate proprio come tutti gli altri pazienti.

I regali alla piccola Blue Ivy Carter

Un’altra questione che è stata al centro dell’attenzione per quanto riguarda sempre la piccola bimba sono stati i regali ricevuti fra cui un seggiolone tempestato di cristalli Swarovski dal costo di 15.000 dollari, un cavallo a dondolo ricoperto interamente d’oro dal valore di 600.000 dollari e una cassetta dei giochi dal valore di 30.000 dollari. Beyoncé e marito, si sa, non hanno mai badato a spese ma a quanto pare la piccola Blue Ivy sarà una viziata come una piccola principessa, probabilmente rubando il trono ad un’altra bambina vip dalle cifre stellari, Suri Cruise.

Qualche tempo fa, Jay Z aveva acquistato, in previsione della nascita della figlia e quindi di una famiglia più allargata, un veicolo sfarzoso dal costo di 500 mila dollari. Ovviamente, l’autovettura, non è niente che i comuni mortali possono anche solo immaginare: all’interno, infatti, vi è un mega televisore a schermo piatto e un bagno comprensivo di doccia, fra gli accessori più vistosi.

Blue Ivy Carter: ecco la spiegazione del nome

L’arrivo dell’attesa figlia sembra abbia mandato davvero su di giri i neo genitori che hanno dichiarato:

Siamo in paradiso, il suo arrivo è stato emozionante. Per entrambi, è stata l’esperienza più bella dell’intera vita.

Una felicità che è stata accompagnata da sfarzosi regali e, quelli citati prima, non sono di certo i soli; si vocifera anche di una culla da ben 22 mila dollari e 350 mila dollari per adibire le tre case di loro proprietà per le necessità della neonata.

Il tema dei cosiddetti “regali da vip” è molto sentito e discusso negli Stati Uniti che, vivono costantemente in un’assenza di equilibrio fra ricchi e poveri. I primi, ormai da alcuni anni, all’incirca proprio dalla nascita di Suri Cruise citata prima, sono oggetto di feroci polemiche giornalistiche e di tutta quella parte di America comune che sottolinea una indignazione profonda verso lo sperpero di denaro.

Concludiamo con il ricordarvi che Jay Z, qualche ora dopo il parto della moglie aveva già diramato una canzone dedicata alla piccola Blue Ivy Carter dal titolo “Glory“. Beyoncé, infine, dalle pagine di Us Weekly ha spiegato l’origine del nome: Blue è infatti il colore preferito del rapper Jay Z mentre Ivy contiene il numero romano IV a cui Beyoncé è molto affezionata poiché corrisponde alla sua data di nascita, a quella della nonna e anche al giorno nella quale è convolata a nozze nel 2008 con il marito.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



One Response to Blue Ivy Carter: verità e falsità sulla figlia di Beyoncé e Jay Z

  1. carmela says:

    non ci sono parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi