News Jon Bon Jovi - Lisbona 2011

Pubblicato il settembre 21st, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Bon Jovi: in streaming il concerto di Lisbona

I Bon Jovi hanno deciso di mettere a disposizione dei loro fan  l’intero concerto tenuto dalla band lo scorso 31 Luglio a Lisbona. A quegli appassionati  che si fossero persi la prima messa in onda del live, trasmesso quando a Sidney erano le 8 di sera,  non resta che attendere poco più di due ore  per godere a pieno del regalo che la band di Jon Bon Jovi ha riservato loro. Infatti a partire dalle 20.00 di stasera, ora più che agevole per i fan europei, sarà possibile gustare da casa attraverso il pc l’ultimo live del tour 2011 della band: il concerto viene offerto ai fan del gruppo con tre diversi passaggi che tengono conto dei differenti fusi orari permettendo così ai fan in tutto il mondo di scegliere quando godersi lo spettacolo! Per seguire  in streaming il concerto di Lisbona basterà visitare la pagina Facebook del gruppo o  il sito internet bonjovi.com

Pagina Facebook Bon Jovi

Jon Bon Jovi – Lisbona 2011

Intanto visitando la pagina facebook ufficiale del gruppo è possibile vedere le nuove foto del concerto svoltosi  nella  capitale portoghese come ultima data del lungo tour che ha impegnato il gruppo prima di un periodo di stop. Ma il frontman del gruppo non si è fermato dato che agli inizi di Settembre in prossimità del decimo anniversario dell’attacco terroristico che ha colpito l’America l’11 Settembre 2001, Jon Bon Jovi  ha eseguito in una caserma dei vigili del fuoco di Manhattan  “America The Beautiful“, in omaggio alle vittime. Il brano era stato eseguito dal gruppo nel 2001 in occasione della prima partita della National Football League, nei giorni che seguirono l’attentato; ricordando quel giorno Jon Bon Jovi rispondendo ad un’intervista ha detto: “Ho sentito lo stesso cameratismo avvertito nel 2001”.      

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi