News boosta-la-stanza-intelligente-744x445

Pubblicato il ottobre 18th, 2016 | da Stefano Pellone

0

Boosta lancia il suo nuovo singolo solista “1993”

Che la band torinese dei Subsonica si fosse presa una pausa dal suo lavoro di gruppo lo si era già intuito sia dal lancio del primo disco solista del cantante Samuel Romano che dai vari progetti del chitarrista Max Casacci: ora arriva l’ulteriore conferma con il nuovo singolo solista del tastierista Davide “Boosta” Dileo, “1993”.

Dileo non è nuovo a progetti solisti (ricordiamo “Iconoclash“, un disco celebrativo della musica degli anni ottanta in cui venivano riletti in chiave moderna ed elettronica grandi classici di quel decennio) ma questo nuovo singolo che anticipa il suo album “La stanza intelligente” (in uscita il 28 ottobre) è un pezzo squisitamente pop a due voci molto diverso dalle melodie a cui Boosta ci ha abituato.

Il singolo è stato lanciato da un video diretto dal regista Giacomo Triglia e vede, oltre a Dileo, la youtuber-superstar Greta Menchi, al suo debutto come attrice e l’attore Andrea Sorrentino ad interpretare Boosta da giovane: il videoclip è ispirato al film “Se mi lasci ti cancello” (“Eternal sunshine of the spotless mind”) con Jim Carrey e Kate Winslet.

Il nuovo lavoro dell’eclettico dj, produttore e tastierista storico dei Subsonica vedrà come ospiti tantissimi musicisti (Malika Ayane, Marco Mengoni, Nek Official, Luca Carboni, Raf, Giuliano Palma, Cosmo (musica), Briga, Enrico Ruggeri e Diodato) ed è stato descritto così dallo stesso Dileo sul suo profilo ufficiale Facebook: ““La stanza intelligente” è un viaggio nella musica che mi ha permesso di incrociare la strada con molti altri artisti cui voglio bene e stimo. È difficile descrivere a parole la bellezza della scoperta, per questo cerchiamo sempre una colonna sonora adatta. Il senso delle canzoni è dare forza agli stati d’animo, amplificarli, attutirli, assecondarli, schiacciarli. Quante volte le parole di una canzone sono quelle che non abbiamo avuto al momento giusto. Come dicevano, urlando da un tetto, in quel film? – la musica è il massimo.”

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi