News Bruce Springsteen – Hyde Park | © Jim Dyson / Getty Images

Pubblicato il novembre 23rd, 2012 | da Angelo Moraca

0

Bruce Springsteen, le probabili location del Tour 2013

Da circa una settimana avanzano voci insistenti circa un possibile ritorno di Bruce Springsteen nel continente europeo il prossimo 2013: le voci riguardano soprattutto il ritorno in Italia con annesse le probabili location del tour 2013. Lo scorso Agosto, MelodicaMente ebbe modo di portare all’attenzione dei lettori le voci riguardanti Bruce Springsteen & The E- Street Band, tra le nuove date aggiunte al Wrecking Ball Tour e la possibilità che il Boss tornasse in Italia la prossima estate con una data prevista allo stadio Euganeo di Padova. In qualche mese tutto cambia, nel frattempo il Wrecking Ball Tour continua tra gli Stati Uniti ed il Canada (ricordiamo che ha fatto tappa in Italia in ben 3 occasioni Milano, Firenze e Trieste lo scorso Giugno 2012), ma quelle voci (forse) hanno un fondo di verità.

Per Bruce Springsteen l’anno 2012 comincia artisticamente il 6 Marzo, giorno della pubblicazione nel mercato discografico del CD “Wrecking Ball”: già un mese prima cominciano a circolare nel web alcuni brani estratti dall’album, una sorta di preludio alla pubblicazione ufficiale, mentre la settimana successiva (12 Marzo – 18 Marzo 2012) l’album ha raggiunto la prima posizione nella classifica degli album più venduti (particolare attenzione alle classifiche di vendita in Italia ed in Inghilterra). Il tour parte ufficialmente lo scorso 18 Marzo 2012 da Atlanta in Georgia dopo una data zero all’Apollo Theatre di New York il 9 Marzo 2012 ed una special performance all’ SXSW Festival il 15 Marzo 2012.

Bruce Springsteen – Hyde Park | © Jim Dyson / Getty Images

Ancora, 22 date negli Stati Uniti d’America; arriva in Spagna a Maggio; scenda in Italia a Giugno per tre date (3 ore e 40 minuti la durata del concerto di Milano il 7 Giugno 2012, non risparmiandosi durante le altre due date a Firenze e Trieste); a Parigi sfora il muro di 3 ore e 50 minuti di concerto; vola a Londra in occasione dell‘Hard Rock Calling ad Hyde Park costretto ad abbandonare il palco mentre canta in coppia con Paul McCartney; prosegue per il nord Europa dove si presenta ad Helsinki in Finlandia e travolge il pubblico con 4 ore e 10 minuti di concerto per pura risposta (e riuscita provocazione!) all’episodio londinese. Nel frattempo arriva la notizia circa il premio MusiCares Person of the Year  nell’ambito dei Grammy Awards (la premiazione ufficiale ci sarà il prossimo 8 Febbraio 2013) nonchè nominato cittadino onorario di Vico Equense in provincia di Napoli grazie al lavoro e al supporto dell’Associazione Culturale PinkCadillac Music. Sarà presente con la E-Street Band al Rock in Rio edizione 2013 mentre è atteso ancora una volta sul palco il prossimo 12 Dicembre 2012 in occasione del concerto “12.12.12.”al Madison Sqaure Garden di New York. Ma le sorprese non finiscono qui.

Il Mattino – Pagina Spettacoli (7/11/12) – © Angelo Moraca

Sul quotidiano Il Mattino, nella sezione “Spettacoli” dello scorso 7 novembre 2012, è apparso un articolo firmato dal giornalista e critico musicale Federico Vacalebre dal titolo “Springsteen prenota Napoli e prepara il Plebiscito Rock”. Nell’articolo si parla di una possibile esibizione del Boss in Piazza del Plebiscito a Napoli, già teatro lo scorso Luglio 2012 dei concerti di Ligabue e Laura Pausini. Tra l’altro, nell’articolo veniva riporta la possibilità che anche Roger Waters potesse portare in scena lo show “The Wall” (notizia che non ha avuto fondamenta visto che l’ex Pink Floyd sarà in scena il prossimo Luglio allo Stadio Olimpico di Roma e allo Stadio Euganeo di Padova). Tuttavia si aspettano ancora conferme in merito, dato l’ imponente lavoro di security nonchè i probabili problemi logistici che cui far fronte (ricordiamo che nel frattempo sarà atteso Mark Knopfler in Piazza del Plebiscito a Napoli il prossimo Luglio 2013). Stesse voci riportate da un articolo apparso on-line su Il Corriere della Sera datato 20 Novembre 2012: nel frattempo, raggiunto dai microfoni di Radio KissKiss, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha dichiarato che il prossimo anno l’Ippodromo di Agnano sarà palcoscenico di importanti eventi a scopo culturale/musicale (così come riportato dall’Associazione Culturale PinkCadillac Music).

Le altre location di cui si vocifera sarebbero Milano, Roma e Padova: nel particolare i concerti sarebbero previsti in spazi aperti ancora non identificati. Ricordiamo che (così come per le precedenti date italiane) sarà la Barley Arts capitanata da Claudio Trotta, da molti anni spalla del rocker americano, ad organizzare le probabili esibizioni del Boss in Italia. La conferma (o smentita) si dovrebbe avere a partire già dalla prossima settimana o nei primi giorni del mese di Dicembre. Stay Tuned.

Bruce Springsteen & Paul McCartney – Hyde Park 2012

Tags: , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi