News Bruce Springsteen | © Mimmo Lamacchia

Pubblicato il febbraio 23rd, 2016 | da Luisa Fazzito

0

Bruce Springsteen raddoppia a Milano il 5 Luglio

Bruce Springsteen raddoppia a Milano! E’ questa la notizia che ha annunciato oggi Barley Arts, organizzatore delle due (ora tre) date evento che porteranno in Italia The Boss. Dopo l’ingente richiesta di tickets e per assistere alle tappe di Milano e Roma della prossima estate, Bruce Springsteen e la E Street Band raddoppiano la data di Milano allo Stadio San Siro. Dopo il live del 3 luglio, già sold out in prevendita, si aggiunge infatti una seconda data, il 5 luglio e così, per la prima volta, Bruce Springsteen e la E Street Band saranno protagonisti nel giro di pochi giorni di due concerti a San Siro!
I biglietti per la nuova data del 5 luglio saranno disponibili a partire dalle ore 11.00 di venerdì 26 febbraio solo su su www.ticketone.it e dalle ore 11.00 di sabato 27 febbraio nei punti vendita TicketOne e Vivaticket.

SPINGSTEEN_HH_PRESS1-41495984
Per la data di Roma, in programma il 16 luglio al Circo Massimo all’interno del programma del Postpay Rock in Roma, location che ospiterà per la prima volta l’artista americano, rimangono ancora disponibili gli ultimi 10.000 biglietti.
Ricordiamo al pubblico che gli ultimi biglietti sono disponibili nei punti vendita Box Office Lazio, Vivaticket, Booking Show, ETES e online sul circuito PostePayFun e su www.ticketone.it.
In occasione della data romana, si esibiranno anche i Counting Crows, la nota band di San Francisco capitanata da Adam Duritz, capace di dar vita a dei concerti energici e coinvolgenti.

I tre live italiani di Bruce Springsteen e la E Street Band attireranno nelle due location un pubblico variegato proveniente da tutto il mondo. Basti pensare che, su Roma, più del 70% dei ticket sono stati acquistati da turisti, sia italiani sia stranieri. Dai dati dei biglietti già acquistati, inoltre, emerge sia su Roma sia su Milano una forte percentuale di ticket comprati da Paesi esteri non solo lontani, ma anche inusuali: oltre agli Stati europei e agli USA, infatti, figurano anche acquisti provenienti, tra gli altri, da Tonga, Comoros, Indonesia, Giappone, Cambogia, Malesia, Singapore, Thailandia ed Emirati Arabi Uniti.

 

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi