News Edoardo Bennato - Capodanno in Piazza Plebiscito a Napoli/ © Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Pubblicato il gennaio 1st, 2012 | da Luisa Fazzito

0

Capodanno 2012 in musica, una sintesi dalle piazze italiane

Come da tradizione ormai da anni, sono molte le città italiane che hanno preferito festeggiare il Capodanno aspettando l’arrivo del 2012 nelle piazze. Qui numerosi artisti hanno intrattenuto in canti e balli il pubblico che come sempre numeroso ha risposto al richiamo.

Tra le piazze principali in cui si è festeggiato fino alle prime ore del 2012 ricordiamo Napoli che da Piazza Plebiscito ha offerto il concerto-evento dei due fratelli Bennato. Eh già perchè Eugenio ed Edoardo per la prima volta da quarant’anni hanno diviso lo stesso palco. Lo spettacolo è stato aperto da Noemi, la rossa cantante uscita dal talent show X Factor che ha avuto il compito di intrattenere il pubblico fino al momento in cui i due fratelli partenopei non hanno aperto le danze con il loro repertorio. Allo scoccare della mezzanotte a brindare al nuovo anno anche Luigi De Magistris al suo primo Capodanno nelle vesti di sindaco della città. Insieme a lui, oltre ai fratelli Bennato e Noemi, anche Valeria Marini, nelle vesti di madrina della serata, e Teresa De Sio che ha proposto alcuni brani del suo repertorio.

Edoardo Bennato - Capodanno in Piazza Plebiscito a Napoli/ © Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

A Roma invece in 300 mila hanno accolto il nuovo anno ai Fori Imperiali in compagnia di Enrico Brignano e del concerto offerto dai Negramaro.
Ad Enrico Brignano, alle 22.45, il facile compito (per le sue qualità da comico) di intrattenere e divertire il pubblico. La crisi, lo spread, la politica interna e quella estera (con particolari riferimenti al caso Italia-Germania) gli argomenti trattati dal comico. Dopo Brignano è tccato ai Negramaro far saltare e cantare la piazza con i 19 brani proposti tra i vecchi successi e le tracce tratte dall’ultimo album “Casa 69“. Mezzanotte d’obbligo con il brindisi dal palco del sindaco Gianni Alemanno.

Firenze ha accolto i 15 mila presenti in piazza della stazione di Santa Maria Novella. Il divertimento con Caparezza è stato assicurato, il rapper di Molfetta ha scatenato la piazza con il suo spettacolo sempre molto curato e all’insegna del divertimento. Anche qui brindisi d’obbligo con il sindaco della città, Renzi.
Sempre a Firenze gremite anche le altre piazze della città: in piazza della Signoria l’anno nuovo è stato festeggiato sulle note dell’orchestra ucraina di Donetske diretta dal maestro Giuseppe Lanzetta; swing in piazza della Repubblica con i gruppi Les Italiens e The Sweet Life Society; gospel in piazza Santissima Annunziata con i Millennium Gospel Singers e dj set in largo Annigoni.

Infine Milano ha ospitato lo show di Vinicio Capossela che dalla mezzanotte ha intrattenuto il pubblico fino alle 2 del mattino. Prima del cantautore sul palco si sono alternati Don Gallo, che ha illustrato al pubblico lo scopo benefico della serata, Francesco Baccini che si è esibito in un mini live e; Giuliano Palma & The Bluebeaters che a partire dalle 22 ha deliziato il pubblico con i brani del suo repertorio e a seguire l’attesa fiino alla mezzanotte in compagnia di Paolo Rossi.

Negramaro – Capodanno a Roma

Tags: , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi