Ceremonials", secondo disco di Florence + the..." /> E' uscito "Ceremonials", secondo album per Florence And The Machine | MelodicaMente

Uscite Discografiche Ceremonials

Pubblicato il ottobre 31st, 2011 | da Greta C

0

E’ uscito “Ceremonials”, secondo album per Florence And The Machine

Il momento di acquistare e ascoltare “Ceremonials“, secondo disco di Florence + the Machine è finalmente arrivato; da quest’oggi, infatti, l’album è acquistabile su iTunes e in tutti i negozi di dischi. Coloro che si sono ricordati il 25 ottobre 2011 di ascoltare, in streaming, in assoluta anteprima il nuovo disco della cantante britannica, hanno già parlato di un album che ci riserverà davvero moltissime piacevoli sorprese.

Florence Welch - 19th Annual Elton John AIDS Foundation Academy Awards

Florence Welch |© Larry Busacca/Getty Images

Il cammino di Florence Welch sembra stia proseguendo in maniera davvero idilliaca: una voce cristallina unita ad una voglia costante di mettersi in gioco come icona di stile. Considerata all’unanimità una delle voci più interessanti del panorama attuale, Florence Welch utilizza una metodologia particolare di assemblaggio live dei pezzi, infatti, si avvale molto spesso di collaborazioni occasionali che la sostengono e né definiscono il suono sul palco. Dopo l’esordio “Lungs”, “Ceremonials” è considerato il disco dell’affermazione o meno della rossa cantante al grande pubblico. Le sue canzoni, oltre ad essere state scelte come colonna sonora di moltissimi film, sono utilizzatissime nelle serie tv. In questi ultimi anni, infatti, la voce di Florence Welch è stata utilizzata come sottofondo di alcuni dei momenti più salienti delle tanto amate e seguite serie tv, da Glee, passando per The Vampire Diaries e concludendo con il colosso Grey’s Anatomy. Nel corso dei mesi di cosiddetto “avvicinamento” all’uscita fisica di “Ceremonials” abbiamo celermente parlato di tutte le dichiarazioni rilasciate da Florence Welch dal fatto che ha definito il nuovo disco come “una versione migliore di Lungs con parti più oscure e un suono di batteria più pesante, un basso più pulsante e un suono più imponente”, passando fino alla definizione di “Ceremonials come un album più gioioso”. Una delle ultime dichiarazioni rilasciate da Florence Welch sempre sul sound e sulla ricercatezza di “Ceremonials” è la seguente: “Il tipo di tensione a cui mi sono sottoposta mi ha spinto a fare del nucleo di questo lavoro un sound coeso. Il primo album era stato molto più sconnesso, nel bene nel male. Qui ho cercato di costruire una story più compatta, per la prima volta nella mia vita volevo dare un senso compiuto”. Le canzoni del disco sono state scritte da Florence Welch durante i vari spostamenti durante il tour del precedente disco, in hotel, sull’autobus, nei bar. La registrazione dell’interno disco, invece, è avvenuta negli studi di Abbey Road, proprio quelli dei Beatles. Il periodo di registrazione non è però facile per Florence Welch che ha riguardo ha dichiarato: “E’ sempre un po’ difficile per me andare in studio d’incisione perché mi distraggo molto, se mi lascio andare prendo delle pause, esco un po’ per rientrare dopo aver fatto shopping. Se poi voglio concentrarmi ci riesco ma deve venire da me, dal profondo di me stessa”.
Ceremonials

Florence and the Machine - "Ceremonials" | © Sito Ufficiale

Recentemente Florence ha conquistato anche la cover di “Interview” che per l’occasione la ritrae in una mise in bianco e nero. L’intervista alla cantante, svolta da Baz Luhrmann, il regista di “Moulin Rouge”, mette in luce il carattere molto deciso di Florence che, senza molti giri di parole confessa di “avere un problema esistenziale, di volere il massimo da tutto, dalle emozioni e dai drammi”. I temi tanto cari a Florence, come l’amore, la morte e la violenza sono ritenuti dalla stessa cantante i baluardi di qualsiasi tipo di canzone in quanto essi non passeranno mai di moda. Ricordiamo infine che “Ceremonials” e in particolare il singolo “What The Water Gave Me” è ispirato in gran parte a Virginia Woolf e ad altre morti di annegamento. Florence + the Machine ha impressionato una gran parte di critica musicale; la canzone “Dog Days are Over”, forse il suo successo maggiore, è stato utilizzato sia per la colonna sonora di “Eclipse” sia dai protagonisti della serie tv – musical “Glee”. Concludiamo ricordando la tracklist di “Ceremonials“: Versione Standard: 1. Only If For The Night 2. Shake It Out 3. What The Water Gave Me 4. Never Let Me Go 5. Breaking Down 6. Lover To Lover 7. Seven Devils 8. Heartlines 9. Leave My Body 10. Spectrum 11. All This And Heaven Too 12. Leave My Body 13. (Video) What The Water Gave Me Versione Deluxe – oltre alla versione Standard vi sono: – Remain Nameless – Strangeness & Charm – Bedroom Hymns – What the Water Gave Me (Demo) – Landscape (Demo) – Heartlines (Acoustic Version) – Shake It Out (Acoustic Version) – Breaking Down (Acoustic Version) – What the Water Gave Me (Video)

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi