Reportage Chiara Galiazzo - firmacopie a Padova | © Mimmo Lamacchia

Pubblicato il ottobre 19th, 2014 | da kathi Fraccaro

2

Chiara, Un giorno di Sole a Padova

Chiara  Galiazzo, sabato 18 ottobre ha incontrato i suoi fan a Padova per autografare le copie del suo nuovo album  “Un giorno di sole uscito lo scorso 7 ottobre su etichetta  SonyMusic . Il pubblico presente ha accolto con entusiasmo e tanto affetto la sua beniamina che per l’occasione, si trovava proprio nella sua città, al  Mediaworld  dell’Ipercity  di Albignasego.

Incitando a gran voce il suo nome, “I tosi pazzi di Chiara” non hanno smesso di applaudirla ed acclamarla per tutto il tempo in cui lei si è dedicata a grandi e piccini, per un selfie e per un autografo.

Circondata da grande calore, l’artista ha ricevuto proprio dai suoi fan un simbolico disco di platino, creato per l’occasione, proprio a testimoniare quanto già il nuovo album “Un giorno di sole” sia entrato nella quotidianità  e nel cuore delle persone che la seguono. Chiara  lascia trasparire la sua gioia e la sua emozione e ringrazia il pubblico per essere li e per dedicarle e trasmetterle tutto il loro affetto.

La cosa più affascinante di questa giovane artista è che arriva al suo pubblico con una semplicità innata  e con una dote non facile da trovare tra i suoi colleghi: quella di non fare sentire distanze tra lei e i suoi fan, coinvolgendo e lasciandosi coinvolgere.

 

 

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore



2 Responses to Chiara, Un giorno di Sole a Padova

  1. ALEFER says:

    Chiara è una ventata di novità nel mondo stantio e ripetitivo della discografia italiana. Si merita tutto il successo qua e anche all’estero, poichè è una dei pochissimi artisti originali esportabili che uniscono la nostra tradizione musicale alla sperimentazione e alla innovazione, senza scimmiottare le star d’oltre oceano.

  2. Paola says:

    Complimenti per questo articolo che ha colto esattamente ciò che incanta di Chiara, oltre naturalmente al grandissimo talento musicale: un’innata semplicità e calore umano che la fa sentire vicina al suo pubblico e lo coinvolge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi