News Chris Cornell

Pubblicato il giugno 26th, 2012 | da Greta C

0

Un malore ferma Chris Cornell, annullato concerto di Torino

Pessime notizie per la data prevista a Torino per il tour italiano di Chris Cornell, il cantante purtroppo è impossibilitato a sostenere il live della cittadina piemontese, in programma questa sera.

Live Nation ha diramato una news in cui si legge che un malore ha colpito Cornell dopo il live di Udine e, per questo motivo è stato ricoverato all’ospedale della cittadina.

Rimangono però confermate le date del Teatro Romano di Verona, il 28 giugno 2012 e la Cavea del Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze, il 29 giugno 2012.

Di seguito ecco la news che potete trovare sul sito ufficiale di Live Nation:

Chris Cornell annullato concerto di Torino. Data: 26/06/12

Comunichiamo che a causa di un malore che ha colpito CHRIS CORNELL dopo il concerto di Udine, dove l’artista si è esibito ieri, la data prevista per stasera 26 giugno a Torino (Colonia Sonora) è ANNULLATA. Rimangono confermate le date al Teatro Romano di Verona (28 giugno) e alla Cavea del Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze (29 giugno).Ci scusiamo per il disagio arrecato, tuttavia indipendente dalla nostra volontà.

Chris Cornell

Chris Cornell | © PAUL BERGEN/AFP/GettyImages

Ricapitolando la situazione, Chris Cornell era atteso questa sera a Torino presso Colonia Sonora ma, a causa di un malore è stato ricoverato durante la notte all’ospedale di Udine. Ciò che ha colpito il cantante non è ben chiaro ma, le fonti ufficiali parlano di un malore improvviso, nulla di grave ma che richiede un certo riposo. Il “Songbook Tour“, però, non si fermerà totalmente ma per ora sono assicurate le date di Verona e Firenze, sperando che Cornell si ristabilisca al più presto. A quanto pare, prima di esibirsi, Chris vorrebbe avere maggiori notizie riguardanti il suo bollettino medico, sperando poi di potersi presentare al meglio sul palco fra qualche giorno.

Il portavoce dell’artista per quanto riguarda Udine, ha specificato che Chris Cornell sembrava stare più che bene. Dopo essere arrivato una buona mezz’ora prima dell’inizio del live ha suonato per quasi due ore e, una volta lasciata la location del Castello sembrava essere in ottime condizioni. Magari il caldo, magari lo stress, sta di fatto che i fan torinesi e tutti coloro che hanno acquistato il biglietto per la data di stasera sono rimasti con un pugno di mosche in mano. Speriamo, innanzitutto, che Cornell stia meglio e che il suo tour possa proseguire come previsto.

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi