Classifiche Billboard

Pubblicato il febbraio 4th, 2010 | da Luisa Fazzito

1

Classifica Billboard del 13 Febbraio 2010: Lady Antebellum e Ke$ha al primo posto

Come ogni giovedì scopriamo insieme la classifica degli album e dei singoli più venduti secondo Billboard per la settimana di riferimento che va dal 13 Febbraio 2010.

Nella Billboard Hot 100 troviamo ancora una volta in prima posizione Ke$ha con Tik Tok seguita al secondo posto da Lady GaGa con Bad Romance e in terza posizione Young Money Featuring Lloyd con Bed Rock. Conquistano invece la quarta posizione I Black Eyed Peas con Imma Be.

Nalla Billboard 200 troviamo subito la novità al primo posto occupato da Lady Antebellum con Need You Now mentre la compilation Hope For Haiti scende in seconda posizione. Lady GaGa rimane stabile al terzo posto con The Fame.

Billboard Hot 100

  1. Ke$ha – Tik – Tok
  2. Lady Gaga – Bad Romance
  3. Young Money Featuring Lloyd – BedRock
  4. Black Eyed Peas – Imma Be
  5. David Guetta Featuring Akon – Sexy Chick
  6. Ludacris – how Low
  7. Iyaz – Replay
  8. Lady Antebellum – Need You Now
  9. Train – Hey, Soul Sister
  10. Rihanna Ft. jeezy – Hard

Billboard 200

  1. Lady Antebellum – Need You Now
  2. Various Artists – Hope For Haiti
  3. Lady GaGa – The Fame
  4. Susan Boyle – I Dreamed A Dream
  5. Barry Manilow – The Greatest Love Songs Of All Time
  6. Michael Jackson – Michael Jackson’s This Is It
  7. Corinne bailey rae – The Sea
  8. Various Artists – 2010 Grammy Nominees
  9. Celtic Woman – Songs From The Heart
  10. Black Eyed Peas – The E.N.D

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



One Response to Classifica Billboard del 13 Febbraio 2010: Lady Antebellum e Ke$ha al primo posto

  1. Zerba says:

    incredibile, Ke$ha è prima non so da quanto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi