Classifiche Biagio Antonacci - "Sapessi Dire No" - Artwork

Pubblicato il maggio 10th, 2012 | da Davide Diviggiano

0

Classifica Fimi, Biagio Antonacci e Gotye sempre in vetta

Questa settimana la classifica FIMI, puntuale, mostra sempre in vetta alla Top 10 degli album più venduti della settimana, Biagio Antonacci che si conferma primo con il suo nuovo album “Sapessi Dire No”. A seguire troviamo “L’altra metà del cielo” di Vasco Rossi che si conferma alla seconda posizione e a chiudere il podio questa settimana è una new entry con Norah Jones e il suo “Little Broken Hearts”. La classifica prosegue al quarto posto con la strepitosa Adele e il suo “21″, in classifica da ben sessantasette settimane, che perde una posizione (era 3°). Al quinto sale di una posizione Gotye con “Making Mirrors” (era 6°), al sesto invece scende ancora di una posizione Madonna  con il suo “MDNA” (era 5°). A seguire troviamo  gli  One Direction con il loro “Up all Night” che si confermano al settimo posto e all’ottava posizione un’altra conferma con Tiziano Ferro e il suo multiplatino “L’amore è una cosa semplice”. Al nono posto scendono di cinque posizioni gli Afterhours e il loro”Padania” (erano 4°). A chiudere la Top 10 questa settimana è  Emma che si riaffaccia tra i primi dieci con “Sarò Libera”. Le vendite generali risultano essere ancora basse; escludendo l’unità medio/alta di vendita per quanto riguarda l’album di Biago Antonacci e la new entry del secondo posto, dalla terza posizione in poi le vendite risultano inferiori alle 3.000 copie settimanali.

Biagio Antonacci - "Sapessi Dire No" - Artwork

La classifica Top Digital Download vede confermato per la sesta volta il podio da Gotye feat. Kimbra e la sua “Somebody That I Used to Know”, anche la seconda posizione è salda con Fun. feat. Janelle Monàe e “We Are Young”. Chiudono il podio i Train con “Drive By” che si confermano alla terza posizione. La classifca prosegue con il quarto posto dei Maroon 5 feat. Wiz Khalifa con “Payphone” che guadagnano tre posizioni (erano 7°). A seguire troviamo  Michel Telò con “Ai Se Eu Te Pego” che si conferma alla quinta posizione, al sesto DJ Antoine feat. The Beat Shakers con “Ma Chérie” che guadagna due posizioni (era 8°), al settimo sale di sette posizioni  Sinple Plan con  “Summer Paradise” (era 14°). La classifica è seguita da Madonna con “Girl Gone Wild” che perde quattro posizioni (era 4°) e al nono Marco Carta con la cover “Alta Marea”. A seguire questa settimana la Top10 dei singoli troviamo Jennifer Lopez feat. Pitbull con “Dance Again” che guadagna otto posizioni (era 18°).


Classifica FIMI – Album

  1. Biagio Antonacci – Sapessi Dire No
  2. Vasco Rossi – L’Altra Metà del Cielo
  3. Norah Jones – “Little Broken Hearts” (New)
  4. Adele – 21
  5. Gotye – Making Mirrors
  6. Madonna –  MDNA
  7. One Direction – Up All Nigth
  8. Tiziano Ferro – L’amore è una cosa semplice
  9. Afterhours – Padania
  10. Emma – “Sarò Libera”

Top Digital Download

  1. Gotye feat. Kimbra – Somebody That I Used to Know
  2. Fun. feat. Janelle Monàe –  We Are Young
  3. Train – Drive By
  4. Maroon 5 feat. Wiz Khalifa – Payphone
  5. Michel Telò – Ai Se Eu Te Pego
  6. DJ Antoine feat. The Beat Shakers – Ma Chérie
  7. Sinple Plan – Summer Paradise
  8. Madonna  – Girl Gone Wild
  9. Marco Carta – Alta Marea
  10. Jennifer Lopez feat. Pitbull – Dance Again

Tags: , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Nato a Manduria il 10 Giugno 1990, vive a Lecce. Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università del Salento è un giornalista, addetto stampa e reporter per diverse testate di Sport, Musica e Spettacoli. Ama la musica soul e gospel, non per altro il suo film preferito è Sister Act dell'amatissima Whoopi Goldberg. Artisti preferiti? Molte voci nere internazionali: Macy Gray, Aretha Frankin, Amy Winehouse, Whitney Houston, Alicia Keys, Gloria Gaynor. Tra le italiane Alessandra Amoroso e Nina Zilli, la loro timbrica richiama molto il suo genere musicale.



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna in alto ↑