Classifiche Michael Bublè

Pubblicato il novembre 2nd, 2009 | da Luisa Fazzito

1

Classifica Fimi/Nielsen dal 19 al 25 Ottobre 2009: Michael Bublè al primo posto

michael-bubleCome ogni lunedì andiamo a scoprire insieme la classifica dei dischi più venduti secondo la Fimi/Nielsen per la settimana di riferimento che va dal 19 al 25 ottobre 2009.

Questa settimana perde la posizione numero uno Alessandra Amoroso che ritroviamo in seconda posizione con Senza Nuvole. In prima posizione troviamo Michael Bublè con Crazy Love.
In terza posizione si piazza Celebration di Madonna. Valerio Scanu occupa la quarta posizione mentre troviamo una new entry nella top ten al sesto posto: Sting con If On A Winter’s Night.

  1. Michael Bublè – Crazy Love
  2. Alessandra Amoroso – Senza Nuvole
  3. Madonna – Celebration
  4. Valerio Scanu – Valerio Scanu
  5. Noemi – Sullla Mia Pelle
  6. Sting – If On A Winter’s Night
  7. Gigi D’alessio – 6 come sei
  8. Eros Ramazzotti – Ali e Radici
  9. Tiziano Ferro – Alla mia età
  10. Shakira – She Wolf

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



One Response to Classifica Fimi/Nielsen dal 19 al 25 Ottobre 2009: Michael Bublè al primo posto

  1. gigarda says:

    Sono felicissima per il quarto posto di valerio scanu. E’ un giovane artista che ha una bellissima voce e un grande talento e che, sono certa ,andrà molto lontano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi