News concerto-del-1-maggio-2011-a-Roma

Pubblicato il aprile 30th, 2011 | da Antonio Vallone

0

Concerto Primo Maggio 2011, la conferenza stampa

Alla vigilia del consueto appuntamento musicale del Concertone del Primo Maggio si è tenuta stamane l’ultima conferenza stampa prima del grande evento.
Una manifestazione quella di quest’anno all’insegna dell’emozione e del patriottismo, questo il messaggio che la kermesse musicale vuole trasmettere grazie anche al coinvolgimento, quest’anno, dell’orchestra Roma Sinfonietta affiancata dal Nuovo Coro Lirico Romano.

Alla musica pop/rock quindi verrà affiancata lirica e classica e molti pezzi degli artisti che si esibiranno verranno riarrangiati per un accompagnamento del genere. Grande attesa per l’esibizione del premio oscar Ennio Morricone, che eseguirà il suo pezzo “Elegia per l’Italia“, un pezzo che sarà una fusione tra il “Va Pensiero” verdiano e l’ “Inno di Mameli” con un accenno a “Addio mia bella, addio” canto di Carlo Bosi del 1848. Come da tradizione non mancherà “Bella Ciao“, brano popolare che per l’occasione sarà presenteta nel pomeriggio nella versione dei Modena City Ramblers e in serata invece dall’Orchestra e il suo coro. Questa è la miglior rappresentazione dello spirito del concerto di questa edizione il cui slogan “La storia siamo noi – La storia, la patria, il lavoro” vuole essere un elogio alle vicende che hanno portato all’Unità di questo paese, alla voglia di patriottismo e all’orgoglio italiano con uno sguardo anche al futuro lavorativo dei giovani italiani.
Confermati Caparezza, Silvestri, Turci una delle poche presenze femminili del concerto, a causa, a detta degli organizzatori, della paura delle artiste italiane a misurarsi con questo palco. Carica di emozioni sarà anche la performance di Gino Paoli che si esibirà in una sua interpretazione di “Va Pensiero“. Confermata la presenza della coppia De Gregori/Dalla quest’ultimo alla sua prima esperienza in San Giovanni.
Messa da parte l’organizzazione canora, Neri Marcorè, alla sua prima conduzione del concertone, si esprime sui temi della parcondicio sottolinenando, come già fatto nelle conferenze stampa precedenti, l’assoluta libertà della satira e la non applicabilità della parcondicio ad essa.
Non afferma di voler cantare la canzone “L’immunità“, che lo ha visto protagonista assieme a Luca Barbarossa, ma assicura che non mancherà la satira in prosa o cantata, che farà da cerniera tra una esibizione e l’altra. Per quanto riguarda possibili polemiche provenienti dalla maggioranza, afferma lui stesso che si renderà protagonista di una imitazione che colpirà anche un leader dell’opposizione, ma che non sarà fatto nessun nome di politici. A chi gli ha chiesto cosa avesse provato nel momento in cui ha deciso di condurre la manifestazione, ha risposto che già tempo fà gli fu chiesto di interpretare tale ruolo ma solo dopo le esperienze in tv, in teatro ed in ambito musicale si è sentito veramente pronto per tale prova.
Tra gli altri ospiti ci sarà un contributo video di Andrea Camilleri ed una esibizione di Ascanio Celestini che in esclusiva per il pubblico del primo maggio parlerà della breve Repubblica Romana del 1849 sulla quale si posero le basi dell’attuale Repubblica Italiana.
Vi sarà ionoltre l’intervento di Gherardo Colombo che tratterà i temi della Costituzione Italiana ed altri ospiti come Claudio Santamaria conduttore dell’ edizione del 2008 del concertone.
Tutto pronto all’appuntamento di domani in piazza o a partire dalle 15.15 sulla terza rete nazionale.
Buon Primo Maggio a tutti!

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi