News Depeche Mode

Pubblicato il marzo 29th, 2013 | da Carmen Pierri

0

L’intervista a Dave Gahan, “I Depeche Mode sono una strana creatura”

Il ritorno dei Depeche Mode ha rincuorato il corposo seguito che la band vanta ormai da trent’anni di attività, e ci ha regalato “Delta Machine“, che stando alle prime impressioni sembra essere un grande album.

Resistere sulle scene e riproporsi sempre con un nuovo carattere musicale nella discografia è indubbiamente un lavoro che la band di Dave Gahan ha sempre saputo fare in maniera impeccabile, e non ultimo, l’album uscito pochi giorni fa, ne è la dimostrazione. Riguardo il ruolo della rockstar, degli eccessi e di una vita passata sui palchi, Dave Gahan si concede un’intervista a Rolling Stone, nella quale racconta quali sono i pro e i contro di una vita sotto i riflettori, nonostante il tuo interesse sia solo la musica sempre e comunque. La ricerca continua del rinnovamento è sempre stato un’impronta fondamentale per la filosofia musicale dei Depeche Mode, e Dave Gahan racconta così la sua musica, e la sua carriera, arrivata quasi al picco massimo di soddisfazioni:

La rockstar è per definizione una figura ridicola: salgo sul palco e so che sto giocando con me stesso, ma al tempo stesso prendo molto sul serio quel personaggio che porto in scena. Il problema sorge però quando dopo bisogna ritrovare sé stessi. I 18 mesi di tour lontano dalla vita reale rischiano di isolarti troppo. Adesso riesco a mantenere il controllo, ma tra il 1989 e il 1996 ero completamente perso in quel personaggio. E allora droghe, alcol… Ho dei ricordi molto confusi di quei 10 anni, sia sul palco che fuori. Noi ci siamo stancati di quella “celebrity culture” che negli anni ha portato ad uniformare la musica al mondo dello spettacolo, così abbiamo deciso di provare a non utilizzare la nostra immagine, per una volta. Quando dico che i Depeche Mode sono una strana creatura, è anche perché non abbiamo mai fatto nulla per ingraziarci deliberatamente i favori del pubblico o la stima di una casa discografica. Forse è per quello che siamo ancora qui.

Dave Gahan

Dave Gahan

Queste sono le parole di chi, alla vigilia del cinquantunesimo compleanno, può dire di aver dato un grande contributo alla storia della musica, pur avendo attraversato momenti drammatici a causa dei continui eccessi. Dave Gahan definisce Delta Machineun disco come si deve“, e non vede l’ora di cominciare il tour, in modo da riunirsi con i suoi compagni d’avventure e di dimostrare a tutti i fan che si può ancora fare musica allo stato puro. Il nuovo video del brano “Soothe My Soul” estratto da Delta Machine è uscito pochi giorni fa, completamente in bianco e nero mostra una successione di interessanti immagini tutte avvolte da una delicata ombra e da un’oscurità sensuale, come del resto la stessa traccia ci suggerisce. Dave Gahan, Martin Gore e Andrew Fletcher saranno in Italia la prossima estate con due appuntamenti live esclusivi, per il ritorno in discografia della band che ha segnato la storia della musica degli anni 80.

Depeche Mode – Delta Machine tour Italia:

  • 18 Luglio 2013 Stadio San Siro – Milano
  • 20 Luglio 2013 Stadio Olimpico – Roma

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Lo studio del pianoforte avvicina il suo cuore alla musica in tenera età facendole sviluppare presto una passione per tutta la musica esistente. Appassionata di musica strumentale è una biologa prestata alla critica musicale. Amante dell'indierock, la sua unica certezza i Radiohead. La musica, l'evoluzione e i numeri la sue passioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi