News da sinistra a destra: Blanket Jackson, Paris Jackson e Prince Jackson | © Valerie Macon/Getty Images

Pubblicato il agosto 2nd, 2012 | da Stefano Pellone

0

Diana Ross rifiuta l’affidamento dei figli di Michael Jackson

La vicenda Michael Jackson vede un nuovo colpo di scena di cui avremmo fatto volentieri a meno e che vede coinvolta Diana Ross, amica del compianto Re del Pop nonchè menzionata nel testamento di Jackson come seconda scelta per essere la tutrice dei tre figli minorenni di Michael, Prince Michael, Paris e Blanket, nel caso in cui la famiglia Jackson non fosse riuscita a prendersi cura dei tre bambini.

La Ross, ormai 70enne, ha infatti dichiarato al Daily Beast che non intende prendersi cura dei tre ragazzini in quanto “non lo ritiene giusto” e come non abbia gradito questa scelta da parte di Jackson, come rivela una fonte che si dice vicina alla star:

Diana non ha nessuna intenzione di prendere in affidamento i ragazzi, ha la sua vita sulla East Coast e non vuole sdradicarli per portarli a vivere lì. Non sarebbe giusto per nessuno, nemmeno per loro.

da sinistra a destra: Blanket Jackson, Paris Jackson e Prince Jackson | © Valerie Macon/Getty Images

La cantante avrebbe invece, da parte sua, dichiarato di essere d’accordo con la decisione presa lo scorso sabato di affidare la custodia congiunta dei figli di Jackson alla madre e al cugino del cantante, T.J. Jackson.

Fino alla scorsa settimana i ragazzi erano sotto la responsabilità solo della loro nonna ottantaduenne, ma appena la donna è scomparsa nel nulla senza dare più notizie si è reso necessario coinvolgere le altre persone designate nel testamento, come Diana Ross, che da canto suo sapeva benissimo dei problemi di relazione tra Michael e la sua famiglia:

Al momento della morte di Jackson, lui e Diana non erano, ma lei ha sempre saputo dei problemi che Michael aveva con i suoi familiari, e sente che le ha lasciato i figli per evitare che rimanessero con le sue sorelle. Diana conosce tutta la famiglia, per questo non vuole essere coinvolta in questa vicenda. È un mal di testa che non vuole avere.

Purtroppo la vicenda umana dei figli di Michael Jackson si aggiunge di un nuovo, triste tassello. Speriamo solo che sia tutto nel loro interesse.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi