About to Die" dei Dirty Projectors verrà reso disponibile i..." /> I Dirty Projectors dedicano "While You're Here" a Gerard Smith | MelodicaMente

Uscite Discografiche Dirty Projectors © Jason Frank Rothenberg/Facebook Official Page

Pubblicato il ottobre 24th, 2012 | da Carmen Pierri

0

I Dirty Projectors dedicano “While You’re Here” a Gerard Smith

L’EP “About to Die” dei Dirty Projectors verrà reso disponibile in formato digitale e su vinile il prossimo 6 Novembre per la Domino Records. Dopo l’esperienza cinematografica di Dave Longstreth, componente della numerosa band americana, lo stesso cantante ha dedicato via Twitter il brano “While You’re Here“, estratto dall’EP,  a Gerard Smith, bassista dei TV on The Radio scomparso nell’aprile del 2011 a causa di un cancro ai polmoni.
L’EP in uscita segue l’album  “Swing lo Magellan” uscito lo scorso luglio e reso disponibile in streaming totale dalla stessa band.
Che fossero strani l’avevamo capito da un bel po’ ma la personalità eccentrica di ogni singolo componente della band emerge in maniera del tutto particolare anche nel mini film che lo stesso leader ha prodotto e dei quali gli stessi componenti della band sono protagonisti.  “Hi Custodian” non è altro che un racconto sulla morte e sulla rinascita spirituale, inscenato in maniera surreale e accompagnato dai momenti strumentali, funk e acustici caratteristici delle musiche dei Dirty Projectors.
Sebbene la musicalità del gruppo comprenda elementi di pop e R&B gli orizzonti di questi generi così diffusi si allargano a dismisura e arrivano al confine tra concettuale e minimale, e grazie a questa caratteristica,  i Dirty Projectors sono stati inseriti in quella trilogia del 2009 della quale fanno parte Grizzly Bear e Animal Collective.

Dirty Projectors © Jason Frank Rothenberg/Facebook Official Page

Al di là di tutta questa stranezza lo stesso gruppo ha dichiarato di non voler essere di quelli snob e hipster dalla puzza sotto al naso,  bensì vuole essere definito come un gruppo acculturato ma alla mano. I continui cambiamenti di rotta in ambito musicale producono affascinanti esercizi di stile e fanno della musica dei Dirty Projectors un prodotto unico nel suo genere. La dedica al bassista scomparso suona quasi come un riverbero del tema ricorrente della morte presente nell’ultimo EP e film. La morte è sempre presente, ma bisognerebbe fare riferimento ad una nascita spirituale per poterne alleggerire il peso che ha sulla nostra esistenza. Mancano pochi giorni all’uscita di “About to Die“,  e nel frattempo vi proponiamo il brano dedica “ While You’re Here” reso disponibile sul canale Youtube della band.

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Lo studio del pianoforte avvicina il suo cuore alla musica in tenera età facendole sviluppare presto una passione per tutta la musica esistente. Appassionata di musica strumentale è una biologa prestata alla critica musicale. Amante dell'indierock, la sua unica certezza i Radiohead. La musica, l'evoluzione e i numeri la sue passioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi