News Donne inCanto

Pubblicato il maggio 6th, 2011 | da danniapavan

0

Donne incANTo: la musica che fa bene. Con una line up tutta al famminile

La musica è un grande motore. Tocca nel profondo e fa vivere emozioni. E quando è legata ad importanti eventi fa anche bene concretamente, riuscendo a raggiungere un gran numero di persone che diventano parte di un progetto molto grande. Così stasera saranno in tantissimi per l’evento al PalaBrescia di via S. Zeno che negli anni si caratterizza come l’evento più cool per Brescia e Provincia e uno tra i più significativi nel panorama nazionale.

Il  pubblico che ha fatto registrare un rapidissimo sold out in prevendita  parteciperà all’interno del palazzetto, mentre coloro che innumerevoli continuano a chiedere di partecipare, potranno assistere alla manifestazione dai maxi schermi allestiti nella piazza. E poi ci sono loro, le grandi voci femminili della scena musicale italiana che hanno aderito a titolo completamente gratuito  Onlus nata nel 1978, che rappresenta la più ampia esperienza al mondo di assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita alle persone affette da tumore. Ciò che caratterizza questa realtà del Terzo Settore oltre alla completa gratuità con cui opera e segue le persone, sta nella filosofia che anima i volontari: l’eubiosia, termine mutuato dal greco antico che significa “buona vita“, intesa come quell’insieme delle qualità che conferiscono dignità alla vita. In qualsiasi momento e condizione!

“La buona vita” stasera coinvolgerà tutti grazie alla presenza di grandi voci femminili italiane per un evento unico a prezzo popolare, solo 10 euro, che ha creato una mobilitazione ben oltre le previsioni dell’organizzazione e del direttore artistico Paolo Gatti. Al di là di ogni concetto sessista, l’idea di un concerto ad impronta femminile vuole essere un’idea per attirare attenzione e raccogliere più pubblico possibile, sottolineando la potenza della donna nella sua capacità di dare vita, in senso fisico, ma soprattutto metaforico.

I riflettori e le casse si accenderanno alle 20.30 con i mini set di 2-3 pezzi per artista, forse qualche duetto, accompagnati dalle corografie curate da Studio 67. Daranno il loro preziosi contributo Anna Tatangelo, Nathalie e Loredana Errore. Assieme a loro le grandi Mariella Nava, Anna Oxa, Mietta e Laura Bono, passando attraverso il cantautorato di Paola Turci, Andrea Mirò, Dolcenera, Simona Molinari, le voci di L’Aura e Maya e le spumeggianti Alexia, Syria e Irene Fornaciari: 17 voci e stili musicali diversi, che si uniranno sul palco del palazzetto all’insegna di un grande evento sociale che promuove il valore della gratuità e della cittadinanza attiva, attraverso un’esperienza musicale di notevole qualità artistica che lascerà il segno.

Media partner dell’iniziativa Radio Italia che seguirà in diretta sulle proprie frequenze tutto l’evento. La presentazione dello show, ovviamente in rosa, è affidata a Fiorella Felisatti e Francesca Leto. Le uniche  eccezioni al maschile sono  Emanuele Sciarra e   Andrea Amati (autore di Nek, Masini e Renga), che hanno composto il brano Insegnami, soundtrack ufficiale di “Donne IncANTo, portato sul palco dai giovani bresciani Chantal Manenti e Stefano Gelmini. La direzione tecnica è curata da Marco Gervasio di Music AssociationFestival di Ghedi.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi