Testi e Traduzioni Elio e le Storie Tese | © Pagina Facebook

Pubblicato il febbraio 8th, 2013 | da Vittoria Borgese

0

Elio e le storie tese, “Dannati Forever”. Testo

Elio e le storie tese tornano sul palco del Teatro Ariston dopo il successo de “La terra dei cachi”: la grande novità di Sanremo 2013 prevede la presentazione di due brani per ciascuno dei 14 Big in gara. Con entrambi i pezzi ( La canzone mononota – Dannati forever) gli Elii  puntano a portare al Festival quel sarcasmo e quell’ironia dissacrante che nel corso della loro carriera  li ha sempre contraddistinti e fatti amare dai fan che attendono e sostengono oggi il ritorno della band alla kermesse. La prima esibizione di Elio e soci a Sanremo è fissata per la seconda serata, quella di mercoledì 13 febbraio, quando il pubblico potrà ascoltare gli attesissimi due brani inediti, compresa quella  “Dannati forever”, che spiazzante, si apre con una domanda che la dice lunga sul tono dell’intero testo: “Posso smaltire i peccati con il jogging?”. Nel pezzo Elio e le storie tese mandano all’inferno “il governo, coi sodomiti, i moderati, i giornalisti e gli esodati, i comunisti e Gengis Kahn…” .

 

Dannati Forever

(S. Belisari, S. Conforti, D. L. Civaschi, N. Fasani)

Ieri, andando a fare due passi in un percorso di fede, mi chiedevo:
Posso smaltire i peccati con il jogging?
Ma sono troppi i peccati mortali che ho collezionato
Per esempio:
Fatto adulterio, mentito, rubato,
Continuamente pisello toccato
Fin dall’età di sei anni ero già condannato
Pupupu Purtroppo vado all’inferno, nel fuoco eterno
Cococo cogli onanisti, i comunisti e Gengis Khan
Chi l’avrebbe detto che sarei finito dannato
All’inferno!
Ma come ti muovi ti imbatti in un peccato:
Credi in un gruppetto di dei e poi li nomini invano;
Pergiove, perdiana, perbacco, perdinci!
Pippi e ti dimentichi di santificare;
All’inferno!
Non onori il papà, non onori la mamma;
Accidentalmente assassini la gente;
Dopo una cena elegante all’improvviso fornichi
Tu tu tu tutti insieme all’inferno
All’inferno all’inferno all’inferno all’inferno all’infè!
Co co co come la Reggio Calabria – Salerno in agosto
All’inferno all’inferno all’inferno all’inferno allnfrnllnfrnllnfrnllfrno!
Crema protezione totale contro il fuoco infernale
Non c’è, non c’è
Tutti nudisti ustionati dannati forever and ever
O iè
Pu pu pu pure tu all’inferno?
Pure tu pure tu pure tu pure tu pure tu pure!
Pa pa pa pazzesco!
All’inferno
Com’è successo?
Pazzesco!
Vi vi vi vivere una vita d’inferno
Vivere, morire!
Per poi finire
All’inferno all’inferno all’inferno all’inferno allnfrnllnfrnllnfrnllfrno!
Tu tu tu tutti insieme all’inferno
Anche il governo
Co co co co coi sodomiti, i moderati, i giornalisti e gli esodati
Anche tu all’inferno
Insieme a noi, voi, lui, lei, essi
All’inferno

SEGUI IL NOSTRO SPECIALE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2013

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi