Gossip no image

Pubblicato il marzo 19th, 2010 | da Mara Parlongo

0

Elton John: “il mio ex compagno si è suicidato”

Sir John si confessa, a quanto pare a svariati anni di distanza, e rivela che un suo ex compagno, dopo aver tentato inutilmente di conciliare la sua grande fede religiosa, accanito cattolico, con il suo orientamento sessuale, e cercando di combattere se stesso, si uccise, stremato da questa continua lotta.

Elthon John, ovviamente per questioni di rispetto, non ha voluto rivelare il nome, ma ha dichiarato: “Anni fa avevo una relazione con quest’uomo e mai ho pensato che avrebeb potuto fare una cosa del genere… si è lanciato sotto un tir. C’è tanta tristezza adesso“.

A chiarire le poche e telegrafiche parole del Rocket Man, ci ha pensato l’attuale compagno e regista, David Furnish, che in una intervista al “Sunday Telegraph“, ha affermato: “Si sentiva così torturato dal conflitto tra la sua sessualità e il suo forte credo religioso che ha deciso di porre fine alla propria vita. E’ tutto molto triste“.

Inoltre, a questa tragica e triste situazione si inspira “Next Fall” , opera teatrale a cui Elton, con l’appoggio del legale compagno, sta lavorando ormai da tempo, e dovrebbe uscire il prossimo autunno.

I due per spiegare il fine ultimo di “Next Fall“, hanno aggiunto, Furnish: “E’ il momento giusto per affrontare questo tema. Il divide religioso tra la destra e la sinistra è cresciuto e i diritti dei gay non sono mai regrediti così tanto“, mentre le parole di Sir John sono più semplici e incisive: “Tutti abbiamo bisogno d’amore e abbiamo tutti le stesse paure e le stesse insicurezze. Tutti dovremmo essere autorizzati ad essere liberi“.

Tags: , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi