Gossip Emma Marrone - Cover Chi

Pubblicato il novembre 8th, 2012 | da Greta C

0

Emma Marrone, l’intervista a Chi: “Auguro a Stefano e Belen il meglio”

Ritorniamo a parlare di Emma Marrone che nei giorni scorsi è stata al centro del ciclone in merito ai problemi con la voce poi definitivamente risolti. Come avevamo detto solo qualche giorno fa, la cantante ha recentemente rassicurato i fan dicendo di essere in ottima forma, soprattutto con una voce che non è mai stata così stupenda. Emma, però, qualche mese fa è stata il centro del gossip più sfrenato che la vedevano protagonista del triangolo con il ex-fidanzato Stefano, ballerino di Amici e con la soubrette Belen Rodriguez. I due nuovi fidanzati, Stefano e Belen, recentemente hanno dichiarato di essere in procinto di diventare genitori ed Emma, intervistata da Chi, ha voluto far chiarezza una volta per tutte sulla questione dicendo che nonostante ciò che è successo augura a loro due il meglio, in quanto di carattere non riesce proprio ad essere cattiva. Emma, sulle pagine di Chi, prosegue dicendo che “davanti a una vita che nasce bisogna deporre ogni rancore”. Insomma, Santiago, così si dovrebbe chiamare il futuro nascituro, non troverà ostilità da parte di Emma che ha chiuso definitivamente la questione.

Una donna tradita non definirebbe mai l’anno in corso “un anno bellissimo” ma Emma lo fa spiegando che dal punto di vista della carriera è stato davvero un 2012 formidabile. Un anno bellissimo in quanto ricco di grandi soddisfazioni professionali ma anche di grandi possibilità perché nella vita bisogna essere sempre pronti ad afferrare la fortuna. C’è posto, nell’intervista, anche per Maria De Filippi, che Emma definisce come un’amica di cui si fida ciecamente. D’altra parte la cantante ci ha abituato ad un carattere molto diretto e, anche la De Filippi, non ha mai mostrato peli sulla lingua, proprio per questo motivo Emma non nasconde che quando c’è stato bisogno di un confronto a muso duro nessuna delle due si è mai tirata indietro ma, Maria, l’ha aiutata ad essere una persona migliore, molto meno fragile.

Emma Marrone - Cover Chi

Emma Marrone – Cover Chi

Alfonso Signorini non ha di certo perso l’occasione per far confessare Emma sulle pagine del suo giornale e, la cantante ha dimostrato di essere in un ottimo momento di forma, anche dopo le difficoltà che l’hanno messa a dura prova, come la malattia che ha brillantemente superato. Emma, infatti, ricorda che nel 2011 è stata operata per un tumore al collo dell’utero e, se l’operazione non avesse funzionato, i medici le avevano già dato massimo due mesi di vita. Emma racconta che prima dell’intervento, senza dire nulla ai genitori, aveva firmato le carte per la donazione degli organi nel caso non ce l’avesse fatta. Il giorno dopo dell’operazione, la giovane ragazza pugliese, ricorda che si sentì immediatamente un’altra, sapendo di essere guarita; il doloroso racconto si è concluso con: “sono uscita dall’ospedale da vincitrice”. La cantante mostra una forza davvero da vendere e questa prova è stata per lei un grande punto di svolta all’interno della propria vita.

La cantante, inoltre, presto inizierà il nuovo tour e lei stessa spiega che non è proprio capace di stare ferma. Emma si definisce piena di idee, desiderosa di nuove sfide e spiega che le piacerebbe che uno suo concerto sia definito un’esperienza emozionale. La cantante salentina conclude dicendo che oltre alla parte rock ben visibile si sta impegnando per tirare fuori anche quella più intimistica, un percorso difficile ma che ha come scopo quello di soddisfare totalmente i fan: “Voglio che il mio pubblico sia contento dei 30 euro che spende per venire a vedermi”. L’intervista integrale ad Emma svolta da Alfonso Signorini si trova su Chi di questa settimana. Ricordiamo che il tour di Emma inizierà l’11 Novembre dal Polo fieristico di Morbegno, toccherà Milano, Padova, Eboli, Napoli, Roma, Pesaro, Firenze, Torino, Bologna per concludersi a Genova.

Tags: , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi