News Etta James | © Rick Diamond/Getty Images

Pubblicato il gennaio 21st, 2012 | da Valentina Garbato

0

Etta James, il ricordo di Beyoncé e Adele

L’intero mondo della musica piange la perdita di Etta James, con lei se ne va via un mito. La sua inconfondibile voce ha ispirato decine di artisti ed oggi sono in tanti a tributarle affettuosi e sinceri omaggi.

Sul suo sito web Beyoncé ha scritto:

Questa è una perdita enorme. Etta James è stata una delle più grandi cantanti del nostro tempo. Sono così fortunata ad avere incontrato una regina. Il suo contributo musicale durerà per sempre. Interpretarla mi ha insegnato tanto su me stessa e cantare la sua musica mi ha spinto a essere un artista più forte

La Knowles, che ha  definito le interpretazioni della James  profondamente emotive, in grado di trasmettere emozioni raccontando la sua storia senza filtri, ha sempre espresso grande ammirazione per la celebre cantante blues, sua preziosa fonte di ispirazione e ne ha interpretato il ruolo nel 2008 nel film “Cadillac Records”. Di lei  Beyoncé dice, concludendo la nota pubblicata ieri: “era impavida e aveva coraggio. Ci mancherà“.

Etta James | © Rick Diamond/Getty Images

Molti altri artisti sono uniti dalla profonda ammirazione per la cantante; nel 2010 Adele, in un’intervista rilasciata al giornale britannico The Guardian, aveva rivelato che doveva ad Etta James la  scoperta del suo amore per la musica: aveva 14 anni, quando comprò  due cd in promozione uno era di Ella Fitzgerald e l’altro di Etta James. Adele si è detta affascinata dalla storia di Etta James,  che ha messo a dura prova la sua sensibilità: “la sua è una storia straordinaria – sua madre era una prostituta,  non conosceva suo padre e per  molti anni è stata un eroinomane” – ricordava la cantante di “Someone like you” che ha inoltre dichiarato di amare profondamente il suo modo di cantare, il suo stile, il suo fascino fatto di curve seducenti e occhi maliziosi e infine anche il suo look tanto che avrebbe chiesto a un cugino parrucchiere di pettinarla alla Etta James.

Fin dai momenti in cui è stata diffusa la notizia della morte di Etta James, si sono fatte strada voci che parlano di un tributo durante i Grammy Awards, il prossimo 12 febbraio, verosimilmente il sipario sullo show potrebbe alzarsi con qualcuno che intona le prime intramontabili note di “At Last”, a seguire nell’interpretazione di Beyoncé.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi