Uscite Discografiche Dolcenera - Evoluzione della specie - Artwork

Pubblicato il maggio 17th, 2011 | da simona vitale

0

“Evoluzione della Specie”, il nuovo album di Dolcenera

Emanuela Trane, meglio conosciuta come ‘‘Dolcenera” (in omaggio ad una splendida canzone dell’indimenticabile Fabrizio De Andrè), pubblicail 17 Maggio il suo quinto album. La cantante, che ha ottenuto la notorietà partecipando al Festival di Sanremo nel 2003 e vincendolo nella sezione ”Nuove Proposte” con la canzone ”Siamo tutti la fuori”, cambia decisamente rotta rispetto ai quattro precedenti album pubblicati. Resta sicuramente la grinta della sua voce che ha contributo a far crescere esponenzialmente il suo successo, ma assistiamo al suo passaggio dal pianoforte alla batteria, al cambiamento della casa discografica che adesso è EMImentre fino ad ora era stata la Sony, nonchè ad un visibile cambio di pettinatura.

Dolcenera - Evoluzione della specie - Artwork

Si tratta per Dolcenera di un bel cambiamento, di una svolta che è ”Libera, senza regole e con coraggio’‘ riportando le sue esatte parole. Già il titolo di quest’ultimo album della cantautrice è emblematico di questo cambiamento: ”Evoluzione della specie” che stando a quanto da lei stessa dichiarato per la realizzazione dell’album ha tratto ispirazione da tutta una serie di dischi pubblicati tra la seconda metà degli anni ’60 e la prima metà degli anni ’70, il risultato dell’ascolto pertanto di più di 150 album che sono gli stessi da cui han tratto ninfa anche molti artisti contemporanei stimati dalla stessa Dolcenera. Il disco è stato registrato nel 2010 a cavallo tra il mese di giugno e quello di dicembre presso lo studio Jungle Sound di Milano ed è prodotto da Roberto Vernetti. L’album si caratterizza per una venatura fortemente elettronica e si tratta di una scelta fortemente voluta anche se nata all’insegna del gioco: infatti dopo aver ricevuto dai suoi amici in regalo un gioco per la Wii sui Beatles,  la cantante è rimasta affascinata dal sound della batteria elettronica, tanto da volerla studiare seriamente. E così è stato. Successivamente ha trovato anche l’ispirazione per scrivere nuovi testi e sostituire il sintetizzatore al pianoforte. Il disco si compone di 11 brani più una bonus track disponibile su I-Tunes, 7 prodotti da Verdetti e 5 prodotti con la collaborazione di Alex Tricarichi. Da un punto di vista interpretativo le nuove canzoni dell’album rappresentano invece la voglia di superare le ansie del futuro create dalla precarietà in cui viviamo e in cui la stessa Dolcenera si riconosce. Il primo singolo estratto dall’album, da qualche settimana in radio è ”Il sole di domenica”, il cui peculiare video si caratterizza per una serie di immagini che invitano a prendere consapevolezza della propria personalità, a crescere per potersi effettivamente sentire davvero vicini ed affini alla persona che si ama e alle persone con cui si condivide la propria vita. Il brano, che si caratterizza come tutto l’album per il suo suono elettronico, è già un tormentone. Dai primi di giugno partirà anche il tour di Dolcenera nel quale si avvertiranno le stesse atmosfere dell’album, mentre da Ottobre la cantante svilupperà nei teatri un progetto in stile più acustico con il ritorno del pianoforte senza perdere il nuovo influsso elettronico.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi