News Ex.Wave

Pubblicato il settembre 16th, 2011 | da Stefano Pellone

0

Gli Ex Wave, dai Deep Purple a Lady Gaga

Gli Ex Wave, duo di polistrumentisti abruzzesi, dopo i grandi successi ottenuti in giro per l’Italia e per il mondo, successi che li hanno portati a ricevere gli apprezzamenti di George Michael e ad aprire alcuni concerti dei Deep Purple, pubblicano il loro secondo album, “Plagiarism“, anticipato dal singolo “Glenn Gould is alive“. Ad un primo ascolto sembra davvero difficile immaginare che non si stia ascoltando un qualche gruppo inglese o americano, sia per l’approccio alla musica che al taglio musicale dato all’album, un disco dove vari generi e stili musicali si incontrano e si scontrano tra di loro: pop, musica classica, elettronica, musica d’avanguardia… in Plagiarism ce n’è per tutti i gusti e per apprezzare a pieno questo disco bisogna lasciare la mente aperta a tutto.

©Simone Lisciani Petrini

E non mancano le citazioni, partendo dalla stessa copertina del CD, dove sono raffigurati artisti come i Prodigy e i Radiohead e finendo con le cover presenti nel disco, “Poker Face” di Lady Gaga (completamente destrutturata e ribaltata) e “My body is a cage” degli Arcade Fire. Gli Ex Wave si sono anche molto concentrati sull’esperienza “live”, suonando dal vivo tutti gli strumenti ed evitando in tutti i modi l’ausilio di basi preregistrate, ma anzi provando e riprovando in modo tale da avere tutto sotto controllo: questo non ha evitato la sperimentazione durante le prove dei concerti, sperimentazione che ha portato alla creazione di nuovi brani, brani che saranno inseriti nel prossimo disco.

EX-Wave - Plagiarism - Artwork | Ufficio Stampa

L’interesse in Italia per questo gruppo sta crescendo, anche grazie agli attestati di stima di artisti esteri del calibro di George Michael e dei Deep Purple, che hanno addirittura chiesto il disco al gruppo dopo il primo concerto! In contemporanea alla attività musicale, il duo abruzzese si dedica anche alla sonorizzazione di mostre d’arte, un campo esclusivo dove gli Ex Wave si trovano perfettamente a loro agio con la loro miscela elettronica del tutto particolare e che richiama molto in alcuni casi la musica per le colonne sonore dei film. Un gruppo da scoprire e perché no, da ascoltare in giro. E proprio per invogliarvi a conoscerli, ecco il nuovo singolo, “Glenn Gould is alive” e le prime tappe del tour (organizzate da Barley Arts) come anteprima del “Plagiarism Tour 2012 10 novembre – Salumeria della Musica – Milano 12 novembre – Auditorium Parco della Musica – Roma

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi