Ballando con Chet Baker" del 2001 pubblica ogg..." /> Fabio Concato, "Tutto qua" è il nuovo album | MelodicaMente

Uscite Discografiche Fabio Concato - artwork "Tutto qua"

Pubblicato il marzo 20th, 2012 | da Vittoria Borgese

0

Fabio Concato, “Tutto qua” è il nuovo album

Fabio Concato dopo “Ballando con Chet Baker” del 2001 pubblica oggi il suo nuovo disco di inedit: “Tutto Qua” (pubblicato e distribuito da Halidon) è il titolo dell’album,  disponibile in cd, vinile e negli store digitali per il quale il cantautore milanese si è avvalso di preziose collaborazioni: Stefano Bollani con  la sua session al pianoforte in “Se non fosse per la musica”, Ornella D’Urbano e Pier Carlo Penta, che  hanno curato assieme a Concato la produzione artistica, Massimo Luca, chitarrista e noto produttore.

Oltre ai nomi già citati alla realizzazione del disco hanno collaborato anche Stefano Casali (basso), Toti Panzanelli (chitarre elettriche), Gabriele Palazzi Rossi (batteria),Larry Tomassini (chitarre), Aldo Zangheri (viola), Amedeo Bianchi (clarinetto), Antonio Coloccia (violoncello), Costantino Brigliadori (chalumeau e flauto), Daniele Marzi (batteria), Laura Barcelli (violino), Luigi Ferrara (armonica), Mauro Mussoni (contrabbasso), Simone Grizi (secondo violino), Simone La Maida (sax contralto) e  Smoma (cori).Mentre la produzione esecutiva è curata da Massimo Giannettoni.

Fabio Concato - "Tutto qua" - Artwork

“Tutto qua” è un disco scritto e realizzato nel tempo, con calma e nel quale la grande vena compositiva e narrativa di Fabio Concato è rimasta intatta tanto da dare l’impressione che non si sia mai allontanato ma sia rimastao sempre stato qui, da qualche parte nella nostra vita. Undici tracce che rimandano ad immagini del passato (il “divertissement” in “Breve Racconto di Moto” e l’immedesimazione poetica in “Sant’Anna (di Stazzema)“e fotografano il nostro presente  in “Tutto qua” e “Un trenino nel petto“, i due brani che hanno anticipato l’uscita del’album.

Ad aprire il disco c’è “L’Altro di me“, racconto di un improbabile “viaggio al centro di se stessi” e poi il racconto delle incertezze ne “Il filo“: si tartta di un disco di assenze, di ricordi per gli amici e di addii, ricco della leggerezza dell’amore declinato in ogni sua nuance, come nel viaggio di “Papier Mais“; tra le pieghe della musica, intensa come non mai, ci sono anni di ripensamenti sereni e più di un messaggio positivo che parla di valori, senza doversene vergognare.

E’ un ritorno ricco, nei contenuti e nelle idee, quello di Concato che con il Qr Code in copertina rimanda a contenuti web esclusivi audio e video continuamente aggiornati: all’interno dell’album una card con cui sarà possibile scaricare cinque registrazioni inedite, delle vere “perle di poesia”, in cui Fabio Concato ripropone i suoi successi in versione rigorosamente unplugged, per sole chitarra e voce.

Il tutto in attesa che esca “Fabio Concato – conoscerlo e capirlo attraverso i suoi testi”, un libro di Emiliano Longo che è  una sorta di analisi al microcospio dell’uomo e del cantautore: Da Maggio invece l’inizio del tour che  porterà  il cantautore  in concerto per tutta l’estate. Nelle prossime settimane, invece in programma una serie di incontri con il pubblico:

  • 22 Marzo 2012 –  Feltrinelli di Milano
  • 23 Marzo 2012 – Feltrinelli di Genova
  • 26 Marzo 2012 – Feltrinelli di Napoli
  • 27 Marzo 2012 – Feltrinelli diRoma
  • 30 Marzo 2012 –  FNAC di Grugliasco, Torino

Questa la tracklist di “Tutto qua“:

  1. L’altro di me
  2. Stazione nord
  3. Tutto qua
  4. Papier mais
  5. Carlo che sorride
  6. Se non fosse per la musica
  7. Non smetto di aspettarti
  8. Breve racconto di moto
  9. Il filo
  10. Sant’Anna (di Stazzema)
  11. Un trenino nel petto

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi