News Fabio Fazio e Luciana Littizzetto| © Vittorio Zunino Celotto/ Getty Images

Pubblicato il febbraio 11th, 2013 | da Chiara B

0

Fazio placa le polemiche su Sanremo: “Non sarà un Festival politico”

Si è appena conclusa al Teatro del Casinò la conferenza stampa con cui Fabio Fazio, Luciana Littizzetto e lo staff del Festival di Sanremo 2013 ha indicato i dettagli della prima serata della kermesse della canzone italiana. Sono state date conferme ad alcune delle anticipazioni che erano state rivelate nei giorni scorsi, ma anche approfondite situazioni affrontate la scorsa settimana nel corso della prima conferenza stampa dello scorso 4 Febbraio, quella di presentazione della manifestazione. La prima notizia che Fazio ha dato ha gettato le basi per delle ottime premesse: il Festival durerà tanto, molto più delle precedenti edizioni, grazie ai numerosi spazi pubblicitari venduti dalla Rai (“Per fortuna!”, aggiunge il conduttore).

Buona parte della conferenza è stata monopolizzata dal rapporto con la politica di questa edizione del Festival, a partire dalla par condicio fino al carattere di parte che molti critici vi hanno ritrovato. Viene esclusa qualunque influenza politica da parte di Fazio e dello staff, al contrario chiedono fiducia e di aspettare di vedere le singole serate per potersi ricredere.

La scenografia è quella che è stata già mostrata dai giornali e dai siti internet e realizzata dall’artista da Francesca Montinaro. L’unico elemento che ancora non è stato reso noto dalle prime foto pubblicate è  la celeberrima scala, simbolo del Festival che non potrà mancare anche in questo Sanremo 2013. Ma anche l’elemento scenografico più temuto da tutte le donne portatrice sane di tacchi, Luciana Littizzetto compresa, che ci sta già litigando.

L’anteprima sarà a cura di Marco Presta e Luca Dose. Saranno tre minuti in cui le telecamere si apriranno sulla sala del Teatro Ariston, sul dietro le quinte, sulle ansie dei Big e dei presentatori.

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto| © Vittorio Zunino Celotto/ Getty Images

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto| © Vittorio Zunino Celotto/ Getty Images

Il Festival si aprirà con un omaggio a Verdi, poi si aprirà la gara dei primi 7 Big, che eseguiranno entrambi i brani uno di seguito all’altro e subito dopo la performance verrà annunciata quale delle canzoni proseguirà la propria corsa verso la vittoria. Appena terminato il secondo pezzo, verrà lasciato uno spazio di tempo di circa due minuti per terminare la votazione e conteggiare i voti ricevuti, questo lasso di tempo sarà occupato dai Proclamatori, ospiti che avranno poi il compito di annunciare la canzone scelta da pubblico e stampa.

Fazio conferma anche la presenza di Maurizio Crozza, annuncia che arriverà domani a Sanremo, ma avverte di non sapere che cosa dirà il comico milanese. Vuole lasciargli la totale spontaneità, così come la medesima spontaneità è quella che vuole lasciare anche alla propria spalla Luciana Littizzetto. Spontaneità per rendere più immediata la comicità.

Scherza di nuovo sul grande intrigo internazionale dietro a questa edizione del Festival: il conduttore confessa che è vero, il festival è eterodiretto dalla Russia, sta per arrivare con il coro dell’Armata Rossa ad invadere l’Ariston e a capeggiarla Toto Cutugno. Modo scherzoso ed ironico per rispondere anche alle critiche di carattere politico recentemente avanzategli. Anticipa anche che nelle serate successive ospiti che verranno premiati per la loro lunga carriera sanremese i Ricchi e Poveri e Al Bano, rispettivamente mercoledì e giovedì.

Anche il Maestro Daniel Barenboim sarà tra gli ospiti della prima serata e suonerà per il pubblico un’opera di Chopin. Fazio anticipa anche che l’ultima serata sarà presente il Maestro Haring, il quale, dopo una breve intervista, dirigerà la Sanremo Festival Orchestra in due brani di Wagner e di Verdi, di cui ricorre il bicentenario della nascita.

E’ stata poi annunciata la scaletta della prima serata di Sanremo 2013, l’ordine esatto in cui i primi 7 Big in gara saliranno sul palco del Teatro Ariston. Ad aprire la serata sarà Marco Mengoni, cui è stato associato come proclamatore Marco Alemanno, seguirà poi Raphael Gualazzi proclamato da Ilaria D’Amico, Daniele Silvestri con Valerio Bilello, Simona Molinari e Peter Cincotti con Flavia Pennetta, i Marta sui Tubi che saranno proclamati dalle due sorelle Parodi, Maria Nazionale con Vincenzo Montella, infine chiuderà la prima serata Chiara Galiazzo con il capitano del Settebello Tempesti.

In questa edizione del Festival è stato istituito un premio speciale della critica intitolato al paroliere Sergio Bardotti, con il quale verrà premiato l’autore (o gli autori) del testo più bello dell’edizione. La premiazione avverrà nella serata del venerdì, quella dedicata a Sanremo Story.

Scaletta dei 7 Big serata di martedì 12 Febbraio (Ordine di uscita)

  • Marco Mengoni – Marco Alemanno
  • Raphael Gualazzi – Ilaria D’Amico
  • Daniele Silvestri – Valeria Bilello
  • Simona Molinari & Peter Cincotti – Flavia Pennetta
  • Marta sui Tubi – Benedetta e Cristina Parodi
  • Maria Nazionale – Vincenzo Montella
  • Chiara Galiazzo – Stefano Tempesti

SEGUI IL NOSTRO SPECIALE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2013

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi