News Fabri Fibra | © Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Pubblicato il luglio 24th, 2011 | da Luisa Fazzito

5

Fabri Fibra colpisce un contestatore durante un concerto

Episodio spiacevole quello che ieri sera ha visto protagonista Fabri Fibra durante un concerto tenuto all’ex Ceramica Vaccari a Ponzano di Santo Stefano Magra (La Spezia).

Fabri Fibra | © Zunino Celotto/Getty Images

Il rapper di Senigallia nel mezzo della sua esibizione sarebbe sceso giù dal palco per raggiungere uno spettatore, reo di averlo infastidito con contestazioni e tanto di “dito medio”, colpendolo con una microfonata in pieno volto. Il fatto sarebbe accaduto dopo appena un’ora dall’inizio del concerto; arrivato al limite della sopportazione Fabri Fibra avrebbe raggiunto il malcapitato che dopo la lite si sarebbe fatto medicare lontano dallo show per poi farvi ritorno ed assistere alle fasi finali del concerto. Il fattaccio non è stato ovviamente gradito da una parte del pubblico (mentre l’altra parte osannava l’inconsiderevole gesto del proprio idolo) che avrebbe intonato cori di disappunto verso il cantante e tanto meno è stato giustificato dagli organizzatori del “Bellacanzone” che anzi, con la nota che vi riportiamo a seguire, prendono le distanze da quanto è accaduto.
In merito all’episodio accaduto ieri sera (sabato 23 luglio) durante il concerto di Fabri Fibra quando il cantante è sceso dal palco ed ha avuto un forte diverbio (i cui contorni ovviamente sono ancora da chiarire) con un ragazzo del pubblico, gli organizzatori, prendendo assolutamente le distanze da un gesto deplorevole e ingiustificato, precisano che: è davvero un grande rammarico constatare che lo stesso Fabri Fibra non abbia capito lo spirito dell’iniziativa che è ‘questa fabbrica di note e parole cioè Bellacanzone’. L’intenzione degli organizzatori era e resta quella di fare della Ex Vaccari un luogo dove si possa fare cultura: per fare ciò è stata scelta la strada della musica nei suoi diversi linguaggi e non a caso quest’anno il cartellone comprende davvero mondi espressivi lontani tra loro, dalla tradizione della canzone napoletana di Servillo, a quella cantautorale e melodica di Cesare Cremonini al rap di Fibra. Questo progetto è stato condiviso dagli artisti (Linus e Cremonini hanno sottolineato più volte nelle prime sere che la “ex fabbrica” è luogo importante per fare spettacoli) ma anche dal pubblico che numeroso ha assistito agli appuntamenti musicali. A Bellacanzone, infatti anche, ieri sera, ad un concerto rap erano presenti, non solo tanti giovani, ma anche intere famiglie, segno di una condivisone che ha superato le generazioni ed ha tradotto il tutto in una festa da vivere assieme Peccato che questo progetto non l’abbia capito proprio uno dei protagonisti più attesi come Fabri Fibra. Crediamo che sia lo stesso artista ad aver perso una grande occasione di fronte all’originalità di Bellacanzone e ci auguriamo che l’episodio possa essere anche per lui un motivo di riflessione.

Questo il video dello scontro tra Fabri Fibra e lo spettatore

Tags: ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



5 Responses to Fabri Fibra colpisce un contestatore durante un concerto

  1. Lebron Daniele says:

    se vi dicono figlio di puttana voi non reagite ???
    ha fatto benissimo !!

    Cosi certa gente invece di insultare un artista se ne sta a casa

  2. enrica says:

    C’è ma io non ho parole!! Ha fatto bene!! Sta gente fa del finto moralismo!!

    • Sandro Peri says:

      A Daniele: non dimentichiamo che il cantante in questione e’ un personaggio pubblico con un grande potere carismatico e non puo permettersi di trasmettere un messaggio aggressivo, facendosi forza di una nutrita schiera di servizi d ordine al suo cospetto
      A Enrica: il finto moralismo e’ altrettanto deleterio di un messaggio che fa presa sui giovanissimi solo perche’ infarcito di scurrili vocaboli degni di una latrina da stazione
      A tutti e due: ringrazio Fabri Fibra perche’ con quel gesto ha fatto si che mio figlio, presente al concerto, ne prendesse definitivamente le distanze, ritornando ad ascoltare la vera musica Rock suonata e cantata da veri musicisti.
      Ciao Sandro

  3. Sandro Peri says:

    A Daniele: non dimentichiamo che il cantante in questione e’ un personaggio pubblico con un grande potere carismatico e non puo permettersi di trasmettere un messaggio aggressivo, facendosi forza di una nutrita schiera di servizi d ordine al suo cospetto
    A Enrica: il finto moralismo e’ altrettanto deleterio di un messaggio che fa presa sui giovanissimi solo perche’ infarcito di scurrili vocaboli degni di una latrina da stazione
    A tutti e due: ringrazio Fabri Fibra perche’ con quel gesto ha fatto si che mio figlio, presente al concerto, ne prendesse definitivamente le distanze, ritornando ad ascoltare la vera musica Rock suonata e cantata da veri musicisti.
    Ciao Silvio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi